Apple e la campagna di riciclaggio ‘We Recycle’

We Recycle Apple

Avete un vecchio dispositivo Apple o una batteria che non utilizzate più? Non buttatatelo! L‘azienda di Cupertino ha avviato una campagna di riciclaggio che consente a chi ha un iPhone, iPad , Mac , Pc Desktop e notebook di ‘riciclarlo’, in cambio si riceverà una card Apple del valore delle attrezzature riciclate, da utilizzare per l’acquisto di nuovi pc , magari iPhone 5 o altro.

Per quanto riguarda le batterie c’è il riciclo gratuito presso gli Apple Store, presenti in molte città italiane. Presso questi centri si potrà riciclare queste attrezzature elettroniche , anche se non appartengono o non sono state prodotte dalla mela, attraverso la campagna di riciclaggio che prende il nome di WeRecycle.

Quando portiamo il nostro vecchio apparecchio presso il punto vendita Apple, PowerOn, un’azienda che si occupa per conto di Apple di questo servizio, valuterà ed emette una gift cart Apple con un valore di mercato pari al prezzo del dispositivo riciclato, che verrà consegnata solo in caso si accetterà la valutazione. Apple accrediterà sulla gift card il denaro entro tre settimane, questa card potrà poi essere utilizzata per acquistare altri prodotti della mela.

Questa campagna prevede la raccolta di questi dispositivi obsoleti per poter riutilizzare le parti in metallo, plastica e vetro, ma anche per rivenderli ai mercatini dell’usato. La raccolta è disponibile in Italia solo per Mac, Pc e laptop, si attende l’introduzione di iPhone e iPad al più presto.

Negli Stati Uniti d’America la valutazione media per un iPad funzionate è di circa 160 dollari! Meglio riciclare no?