Risoluzione problemi iCloud, App Store, iMessage

iCloud computing

L’altro giorno numerosi utenti hanno lamentato dei problemi ad iCloud, iMessage e App Store

i problemi principalmente riguardavano unproblema di server, ma andiamo a vedere con ordine cosa è successo di preciso.

iCloud

Il servizio di cloud computing di Apple è stato soggetto a numerosi problemi ultimamente, la Apple sul sito ufficiale ha presentato una nota pubblica di scuse principali e invitato gli utenti a disattivare tutti i servizi per evitare poi dei problemi con la cancellazione dei contenuti, soprattuto mail e contatti dal telefono.

iMessage

Il problema della società di Cupertino era legato alla risposta dei server alla prima attivazione del dispositivo. Il disservizio era dunque solamente per i nuovi utenti o per coloro che avevano disattivato il servizio, imessage restava disponibile per coloro che avevano già attivo tutto, c’era solo un ritardo nella consegna dei messaggi.

App Store

Risultava impossibile collegarsi ad iTunes coni l proprio account e scaricare applicazioni, il problema era stato comunicato anche dalla società di Cupertino e da un messaggio che recitava  :” iTunes non riesce a collegarsi al tuo account. Riprova più tardi”. Anche se c’era il messaggio però gli acquisti potevano essere fatti tranquillamente.

La risoluzione dei problemi

Apple ha finalmente risolto i problemi, in tempi record, ora App Store, iMessage e iCloud non hanno più errori, tutti funzionano perfettamente e si comunica agli utenti che tutto può essere tranquillamente riattivato. Ricordiamo che per usare questi servizi è necessaria una connessione ad internet, iMessage è gratuito, così come iCloud ha una versione base di 5 GB e se si vuole si può estendere lo spazio fino a 100 GB con un abbonamento annuale.

Apple dopo la comunicazione si scusa con i suoi utenti , la società di Cupertino però non ha avuto solo questo problema negli scorsi giorni, infatti c’è stata una segnalazione di un nuovo virus per Mac.