2

Gen

2013: cosa aspettarsi da Apple


Con l’inizio del nuovo anno, viene da chiedersi quale saranno i progetti legati al mondo Apple e quali novità verranno proposte dall’azienda di Cupertino. Secondo alcuni analisti nel 2013 potrebbero arrivare delle news davvero interessanti.
La prima possibilità è quella di vedere in commercio un iPhone e un iPad ogni sei mesi. Apple ha deciso di adottare il ciclo semestrale per il ricambio di iPhone e iPad e il 2013 sarà l’anno in cui vedremo 2 iPhone il 5s e forse anche il 6. La stessa strategia verrà messa in atto anche per iPad, con un modello più leggero in arrivo a marzo e un iPad Mini, dove sarà presente il Display Retina.
Non esisteranno più calendari in finta pelle per Mac, iPhone e iPad, addio alle rubriche a libretto e tavolo in tela verde per Game Center e Distruggi documenti per PassBook.
La speranza di molti utenti è quella di vedere la iTv in commercio, ma al momento questa possibilità sembra davvero improponibile visto che esistono potenzialità ancora inesplorate.
Sicuramente arriveranno degli aggiornamenti per iWork su iOS e OS X, pensate che l’ultimo aggiornamento risale al 2009, quindi la suite da ufficio ha seriamente bisogno di alcuni aggiornamenti da non sottovalutare. Attualmente le versione iOS di Pages, Numbers e Keynote sono ancora troppo limitate rispetto alla controparte OS X e nemmeno l’ultimo aggiornamento è stato sufficiente.
Apple infine dalla prima metà del 2013 proporrà i nuovi Mac Pro ( la loro produzione avverrà in USA) il settore professionale per il momento ringrazia di questa possibile novità e spera che l’interesse si estenda anche a un livello di software dedicato a OS X Server

Scrivi un commento