9

Ago

iPhone: come controllare l’iPad da remoto

iPhone: come controllare l'iPad da remoto

Attraverso l’iPhone possiamo fare un sacco di cose, ma lo sapevate che volendo è possibile utilizzare il melafonino come controller remoto per l’iPad? Ovviamente una funzione del genere non è nativa del sistema operativo iOS, ma non c’è alcun problema, dato che esistono diverse applicazioni di terze parti in grado di venire incontro alle nostre esigenze.

Utilizzare l’iPhone come comando remoto di iPad può essere molto utile: possiamo infatti usarlo per gestire le slide di una presentazione, comandare un videogioco o anche gestire la musica e i video in riproduzione. Vediamo assieme come procedere!

Se abbiamo intenzione di utilizzare l’iPhone in remoto con l’iPad con qualsiasi applicazione e senza alcun limite, allora è necessario il Jailbreak. La bella notizia è che è necessario soltanto il Jailbreak sull’iPad, e non sull’iPhone.

Una volta sbloccato l’iPad con l’utility di Jailbreak compatibile con la versione di iOS installata nel tablet della Mela, facciamo tap sul’icona del marketplace alternativo Cydia e avviamo il download dell’applicazione gratuita Veency

. Completato il download e l’installazione dell’app, entriamo nelle Impostazioni di iOS, facciamo tap sulla voce “Veency” e creiamo una password per l’accesso remoto.

Benissimo, a questo punto prendiamo in mano l’iPhone e scarichiamo dall’App Store l’applicazione gratuita Remotix VNC & RDP Lite. Terminata l’installazione, avviamo l’app, facciamo tap sulla voce “VNC”, digitiamo l’indirizzo IP dell’iPad nel campo “Host/IP” e confermiamo il tutto premendo su “Fine”. Facciamo infine tap su “nuovo server”, digitiamo la password creata in precedenza e saremo subito pronti a controllare in remoto l’iPad con qualsiasi applicazione!

Se per un qualsiasi motivo non riusciamo ad installare il Jailbreak sull’iPad, non ci dobbiamo affatto disperare! Nell’App Store ufficiale infatti esistono già delle applicazioni che ci permettono di utilizzare l’iPhone come telecomando remoto, anche se in questo caso non potremo controllare tutte le applicazioni, ma soltanto alcune. Meglio di niente, comunque.

Se vogliamo gestire le slide di una presentazione tramite l’iPhone, allora ci basta scaricare dall’App Store l’applicazione Keynote Remote, perfetta per gestire dal display del melafonino le presentazioni dell’app Keynote riprodotte su iPad, iPhone, iPod Touch o anche un computer Mac.

Se invece vogliamo gestire i file video e musicali tramite l’iPhone, allora una delle migliori applicazioni disponibili nell’App Store è senza dubbio Tango Remote. L’app è un po’ cara, 4.49 euro, tuttavia garantisce una compatibilità molto elevata con i vari tipi di file audio e video.

Scrivi un commento