23

Feb

I componenti di iPhone sono anche italiani

fornitori-apple-2013-586x340


Siete davvero convinti che la maggior parte dei componenti di iPhone siano stranieri? Vi sbagliate di grosso, infatti, ChinaFile ha pubblicato nelle scorse ore una mappa davvero aggiornata che mostra tutti i fornitori Apple a livello mondiale.
I dati sono stati raccolti in base all’importanza e alla loro posizione nel mondo. Quindi scopriamo che anche l’italia ha un piccolo ruolo molto importante nella realizzazione di iPhone.
Secondo i dati affidabili pubblicati su Supplier Responsibility Progress Report, sono centinaia le società altamente tecnologie e spara in ogni angolo del mondo. Ovviamente la mappa vede la maggior parte delle aziende attive in Asia.
Nei pressi di Monza e a Catania troviamo infatti la STMicroelectronics, una società italo-francese con sede a Ginevra e specializzata nella creazione di componenti elettronici a semiconduttore. Attualmente è uno dei produttori più importanti al mondo di componenti elettronici destinati all’elettronica di consumo, al mercato automobilistico, alle periferiche per computer, alla telefonia cellulare e al settore “industriale.”
In questa azienda vengono realizzati ogni giorni i sensori di movimento presenti in iPad e iPhone, oltre che in Wiimote e nel Move di Playstation. Quindi anche l’Italia può dire con convinzione di partecipare attivamente all’assemblaggio dell’iPhone, non sembra possibile vero?

Scrivi un commento