13

Apr

Sviluppare App per iPhone? Apple renderà tutto più facile

Il punto di forza di Apple è sicuramente la semplicità di uso dei dispositivi e del suo iOS, il sistema operativo mobile che combatte ogni giorno con Android e che è stato definito il più sicuro al mondo. Ogni prodotto Apple possiede questo OS e ora siamo arrivati alla versione iOS 5.1, le novità sono tantissime e possiamo dire che è la piattaforma preferita dagli sviluppatori.

Qualche mese fa sono stati raggiunti ben 25 miliardi di download

, le app presenti nell’App Store sono veramente tantissime ed è possibile trovare di tutto all’interno dello store messo a disposizione dei possessori di dispositivi della mela. Applicazioni di tutti i tipi, utility, game, inutility e tantissimo altro ancora, insomma è davvero possibile avere di tutto.

Secondo quanto riportato dai vari giornali di statistiche , iOS è uno dei sistemi operativi più utilizzati per sviluppare applicazioni, anche se il pacchetto per diventare ‘developers’  ha un costo molto elevato a differenza di quello Android, dunque non si spiega il motivo di questa preferenza.

Apple, non contenta del successo del suo store, ha pensato bene di dare la possibilità a tutti di creare applicazioni per iPhone e iPad, come? L’altro giorno l’azienda di Cupertino ha registrato un brevetto che consente anche ai non programmatori, di cimentarsi nella creazione di App per i dispositivi Apple.

‘Content Configuration for Device Platforms’, è questo il nome del brevetto, mette a disposizione una serie di strumenti che permetteranno a tutti gli utenti di questo mondo di provare a creare un’app per il proprio iPhone, ovviamente grazie a questi ‘accessori’, non sarà necessario conoscere qualche linguaggio di programmazione… basterà l’inventiva e l’idea!

Apple dice esplicitamente all’interno del brevetto che non ci sarà nessun tipo di impedimento per la creazione di nuove applicazioni, il linguaggio di programmazione è stato da sempre un limite per chi non conosce nessun tipo di informazione e non ha praticità eccessiva con i computer, ora saranno sufficienti piccole basi in informatica per diventare un developers per Apple.

Le app, secondo quanto riportato nel brevetto, potrebbero essere scritte anche per computer e televisioni ad esempio, ovviamente non saranno disponibili per i diretti concorrenti, altrimenti che senso avrebbe il tutto?

Con questi strumenti messi a disposizione degli utenti , tutti potranno creare la loro applicazione senza dover scrivere codici di programmazione, inoltre ogni animazione e tutto il resto, potranno essere controllate tramite dei comandi che sono presenti in questo software che Apple ha registrato.

Questo nuovo metodo, dice Apple, avvicinerà molti sviluppatori amatoriali al mondo iOS e arricchirà l’app store. Inoltre, questi tipi di software per creare app con facilità serviranno anche a sviluppatori professionisti per creare con più semplicità nuove applicazioni per iOS.

Noi troviamo questa soluzione trovata da Apple molto interessante, se non addirittura geniale. L’azienda californiana ne pensa una più del diavolo e la propone, come al solito, con grande facilità permettendo a tutti di avere il massimo  con il minimo sforzo.

Siete impazienti? Presto arriverà questo software e potrete creare l’app dei vostri sogni e far l’invidia dei vostri amici… divertitevi con il vostro iPhone o con il vostro iPad!

Enjoy!

Scrivi un commento