Samsung perde ancora contro Apple

Sette giorni, solo una settimana è passata da quando Samsung ha perso la sua ultima causa, eppure sono bastati affinché ne perdesse un’altra. La società coreana deve far fronte ad una nuova brutta notizia, dopo quella positiva ricevuta in Olanda dove il tablet Samsung Galaxy Tab 10.1 poteva essere venduto. Nel paese della birra e delle auto, la Samsung  si vede negata, per la seconda volta, la rivalsa nei confronti di Apple per la violazioni di alcuni brevetti.

Una battaglia legale che dura da tantissimo tempo e che riguarda la tecnologia di connessione UMTS, che secondo Samsung , la Apple ha utilizzato impropriamente senza avere nessun diritto e permesso da parte della società che l’ha ‘inventata’ e proposta sul mercato. Le richieste di Samsung erano forse un po’ troppo ambiziose, chiedevano addirittura il blocco dell‘iPhone 4S, l’ultimo dispositivo arrivato in casa Cupertino e che è stato il telefono dei record, partecipando alla quota di iPhone venduti ( 37 milioni in tre mesi).

 

Tuttavia , i giudici tedeschi hanno dato ragione alla società Californiana , emettendo una sentenza a sfavore dei coreani, ma pare che la decisione non sia stata ancora depositata, dovremmo attendere l’ufficialità della decisione del giudice per poter capire cosa è successo realmente. Intanto, ricordiamo che sono in corso altre cause legali tra Apple e Samsung, uno dei luoghi di battaglia è proprio al Germania, motivo della disputa è il Galaxy Tab 10.1N, il dispositivo che è stato rivisitato e che prima prendeva il nome di Galaxy Tab 10.1 ( senza la N) e che copiava lo stile di iPad 2!