6

Gen

iPhone 4S non è stato bloccato in Italia

Marina Tavassi ha respinto la richiesta di blocco dei dispositivi iPhone 4S in Italia da parte di Samsung, il motivo della richiesta dell’azienda coreana era perché la Apple violava alcuni brevetti che gli appartenevano e dunque non potevano essere commercializzati i nuovi dispositivi della mela.

Quest’oggi il tribunale ha reso noto la decisione del giudice e del perché questi dispositivi non sono stati bloccati. Come si può leggere nell’atto ufficiale del tribunale di Milano, pare che le prove a disposizione di Samsung erano decisamente poche per poter bloccare la commercializzazione dell’iPhone 4S in Italia, dunque nulla da fare il melafonino resta in vendita.

Samsung chiedeva il blocco delle vendite del dispositivo in quanto pare che Apple abbia sfruttato un chip per la comunicazione tra cellulare protetta da brevetti, i coreani hanno sottolineato che queste proprietà intellettuali appartenessero a lei, ma a quanto pare il giudice ha disposto che l’iPhone 4S resta in commercio!

56 pagine di documenti dove vengono spiegate tutte le motivazioni e tutte le richieste da parte di Samsung. I legali Apple sono stati molto bravi a difendersi e pare che hanno ottenuto quel che volevano, ovvero la libera commercializzazione degli iPhone 4S in Italia, nel nostro paese dove i dispositivi non si trovavano con facilità.

Secondo le voci pare che Samsung stia preparando un nuovo attacco per tentare di bloccare le vendite degli iPhone 4S, evidentemente teme molto la concorrenza della mela che in Italia ha sempre riscosso un ottimo successo tra i giovani e anche gli adulti…

Scrivi un commento