Gigabit WiFi sui prossimo dispositivi Apple?

A Las Vegas, durante il Consumer Electronic Show sono stati presentati dei chipset in grado di reggere il protocollo Wireless 802.11ac, il Gigabit in altre parole che permette una velocità di trasferimenti di dati senza fili decisamente maggiore a quelli attuali.

Questo protocollo, purtroppo, non è ancora uno standard ma pare che nel prossimo futuro sarà adottato e standardizzato sulla maggior parte dei prodotti, tra cui ovviamente quelli della Apple. Questa nuova tecnologia, che è decisamente più efficiente dell’attuale protocollo wi-fi 802.11n, sarà probabilmente adottata sul prossimo computer delle mela, il MacBook Pro Apple, in modo da raggiungere una velocità di trasmissione dei dati pari a 6.93 Gbit/s.

Non è escluso che la Apple adotti questa tecnologia su tutti i computer Mac e anche su Airport Extreme e Time Capsule, e perché no ? Anche sui prossimi smartphone e tablet, magari proprio sugli iPhone 5

e iPad 3 che dovrebbero arrivare il prossimo autunno o durante l’estate ( almeno i tablet) insieme alle televisioni. La notizia è stata trattata da Appleinsider e da altri blog, poi ripresa da noi per comunicare che la novità si potrà vedere anche sulle iTv che come comunicato, potrebbero arrivare durante l’alta stagione .

Questa tecnologia andrà a favorire gli smartphone e i tablet con iOS 5, in quanto sarà possibile eseguire l’aggiornamento del software direttamente dal dispositivo e di conseguenza i tempi dell’update si accorceranno sensibilmente, un qualcosa di realmente utile sta per essere adottato sui nuovi dispositivi. Apple ultimamente sta introducendo numerose novità, è da Cupertino che arriverà il futuro?