Apple e Samsung, domani incontro al vertice

Sembra che il grande giorno sia arrivato, Domani gli amministratori delegati di Apple e Samsung si incontreranno a San Francisco, negli uffici del tribunale per trovare un accordo e per mettere fine alla guerra legale che le vede in conflitto da qualche anno a questa parte. Tim Cook contro Gee-Sung Choi, trionferà la pace o continuerà la guerra promessa da Jobs?

Le due aziende sono rivali ormai da qualche anno, le due società si scontrano per ogni cosa, ma prima di tutto il motivo principale sembra che siano i prodotti e le qualità di questi ultimi. Nell’ultimo periodo Samsung non ha fatto altro che copiare alcuni gingilli della società di Cupertino, come ad esempio il Tablet iPad 2 che è stato copiato con il modello Samsung Galaxy Tab 10.1 che successivamente è stato ritirato dal mercato. Proprio quest’ultimo dispositivo è poi tornato sugli scaffali con un nuovo design ed un nome completamente diverso, o quasi : Samsung Galaxy Tab 10.1n.

Tuttavia non è stato l’unico dispositivo copiato, infatti sono stati violati anche i diritti di iPhone 3GS che è stato copiato dal modello Samsung Galaxy Ace, infatti guardando le foto ve ne accorgerete che sono perfettamente identici, stessa forma arrotondata e stessa dimensione.

Ma non è solo questione di dispositivi, perché la lotta riguarda anche i brevetti, secondo l’azienda sudcoreana quella di Cupertino infrange alcuni brevetti che riguardano la tecnologia 3G, mentre la Apple pensa che Samsung infrange i brevetti relativi al multitouch ed altre funzioni che sono strettamente legate all’ambiente iOS, una guerra che viene alimentata ogni giorno da nuovi ‘brevetti’ che diventano così motivi di discussione generale. Dunque una lotta , da come avete potuto capire, che va avanti da tantissimo tempo.

La società californiana e quella sudcoreana, attualmente si trovano in un periodo di pausa sancito dal giudice che si sta occupando del caso e domani, proprio su ordine del magistrato, ci sarà l’incontro tra i due CEO che dovranno trovare un accordo per eliminare questo scontro e mettere la parola fine a questo fastidioso litigio.

Alla vigilia dell’incontro tra Samsung e Apple, negli stati uniti, hanno ipotizzato che mai e poi mai si riuscirà a mettere fine ad uno scontro del genere e che sono sicuri che Tim Cook e Gee-Sung Choi non troveranno un accordo tanto vantaggioso per entrambe le società. In ballo c’è il monopolio del mercato e come tutti noi sappiamo la Apple vuole comandare e gestire il tutto e dunque è impossibile che trovi un accordo con la società Samsung-

Resta comunque quasi impossibile prevedere un esito per l’incontro di domani, non si tratta di certo di un match sportivo di calcio o di basket, nessuno può sapere come andrà a finire il tutto, ma intanto c’è da dire che Steve Jobs

sicuramente non cercherebbe mai una pace con un rivale, anzi troverebbe il modo per sottometterlo una volta e per tutte.

Apple Vs Samsung, sembra che si è giunti alla fine, ma forse non sarà proprio così e lo scontro proseguirà ad oltranza finché una delle due società non cadrà sotto il dominio dell’altra. Voi per chi fate il tifo?