Apple contro Samsung, iPhone 5 sotto accusa!

Samsung vs Apple

iPhone 5

è al centro di una nuova polemica, questa volta non si tratta di problemi relativi al dispositivo stesso, ma a qualcosa che si rifà al passato e ad una tecnologia in particolare… Apple contro Samsung, la sfida che si rinnova, l’iPhone 5 viene così inserito nel gruppo dei telefoni che violano i brevetti nella causa legale che l’azienda sud coreana ha avviato un po’ di tempo fa.

L’ultima sentenza, per chi non ha seguito la vicenda, è stata emessa a favore di Apple e la Samsung ha dovuto pagare una bella sommetta per risarcimento danni. Samsung ha chiesto dunque al nuovo giudice di inserire il nuovo smartphone nell’azione legale in quanto viola i brevetti della tecnologia 4G LTE.

Alcune informazioni riportano che Samsung ha avviato la causa legale e che presto il giudice si dovrà pronunciare sulla questione della 4G LTE, una connettività veloce che in Italia purtroppo non è ancora disponibile.

I brevetti riguardano anche lo standard di connettività 3G con alcune caratteristiche più specifiche. Dopo il lancio del nuovo iPhone, Samsung ha esaminato le caratteristiche del nuovo dispositivo e si è assicurata che non violasse le tecnologie da lei brevettate, ma questo ovviamente non è ‘vero’ e allora ha avviato una causa legale del tutto nuova.

Apple di risposta ha preparato una lista con 20 dispositivi Samsung che violano i brevetti della mela, e nel gruppo c’è il Nexus Galaxy e il Galaxy S3, quest’ultimo è tra gli ultimi arrivati.

L’udienza si svolgerà il 6 novembre prossimo ecco cosa riporta Samsung in una nota ufficiale : ” Apple prende misure legali aggressive e precise che limitano la competizione sul mercato. In circostanze del genere abbiamo una scelta davvero limitata, ma prendiamo decisione per proteggere tutte le nostre innovazioni e le proprietà intellettuali che ci appartengono!”

Beh, da come avrete capito… la guerra sta per iniziare nuovamente!