20

Mar

Apple chiude a 600 dollari ad azione

La società di Cupertino chiude con ben 600 dollari ad azione, nuovo record per l’azienda. Per la prima volta la Apple ha chiudo ufficialmente sopra i 600 dollari e conferma l’ottimo momento della compagnia. Questo rialzo è motivato dall’annuncio del programma di dividendi di ieri, il comunicato arriverà ufficialmente nella giornata di oggi.

Esattamente 601,10 dollari ad azione, era nell’aria un ‘altro importante traguardo e così eccolo che arriva dopo una comunicazione di Tim Cook alla conferenza finanziaria di ieri mattina, 10 miliardi del denaro contanti per l’acquisto di nuove azioni. Già nei giorni scorsi la Apple aveva toccato la quota di 600 dollari, avvicinandosi moltissimo al traguardo, ma nella giornata di ieri ecco che la mela ha chiuso ufficialmente sopra tale valore.

La capitalizzazione raggiunta è stata di 560 miliardi di dollari, la Apple è una delle aziende più capitalizzate al mondo, superiore al valore di Google, Microsoft e altre aziende, che sommate arrivano appena alla metà del totale della mela.

Sicuramente, parte della crescita, è dovuta alla reazione positiva al nuovo iPad

che è stato accolto in modo positivo  da tutto il pubblico, addirittura si sono promessi di vendere ben 3 milioni di tablet al lancio. Da oggi a Novembre scorso la Apple ha guadagnato circa 200 punti, superando Exxon Mobile di tantissimo!

Ora staremo a vedere , se questa quota di mercato ancora è soggetta a crescita o resterà invariata fino al lancio del nuovo iPhone 5 o della iTV. Non ci resta che attendere perché quest’ultima arriverà probabilmente in estate, intanto facciamo i complimenti a Tim Cook che in poco tempo si è dimostrato un degno erede di Steve Jobs.

Scrivi un commento