2

Lug

iOS 6 e Jelly Bean, chi dominerà?

iOS 6 è stato sfidato da Google, Android Jelly Bean

è stato presentato al Google I/O dove le novità sono state davvero tantissime, il mondo tecnologico ci ha guadagnato tantissimo, ma si sa che quando qualcuno ci guadagna, altri ci perdono e forse anche tanto.

iOS 6 è il sistema operativo che presenta oltre 200 novità e che sarà il motore del prossimo iPhone 5, il dispositivo che Apple sta preparando per il prossimo ottobre e che tutti attendono da almeno due anni, intanto ci si accontenta di iOS 5, delle sue imperfezioni e dei suoi piccoli problemi che fortunatamente sono stati risolti con rapidi aggiornamenti, tornando ad iOS 6 possiamo dire che questo porta tante novità che potrebbero assicurare ad Apple una specie di monopolio e una dominazione facile su Android.

A proposito di Android, il sistema operativo di Google, Jelly Bean, sarà lanciato il prossimo ottobre, forse poco dopo l’arrivo di iOS 6 e iPhone 5 , ma presenta tante di quelle novità che il mondo tecnologico è pronto ad accogliere. Jelly Bean probabilmente porterà con se Mejel, il nuovo rivale di Siri, un assistente vocale che permette la gestione del telefono con la voce, Apple non trema però perché di innovazioni è pronta a portarne.

Tutta questione di duopolio

Chi comanda il mercato? Al momento se dobbiamo tirare due nomi dal cappello o tirare così a casaccio, le prime due società che ci vengono in mente sono sicuramente Apple e Google, due colossi di internet, del mondo degli smartphone e dei sistemi operativi. La società di Cupertino con il suo iOS detiene una grande fetta del mercato, i dispositivi che invadono la piazza e che hanno installato al loro interno il sistema operativo di casa californiana sono così tanti che forse riescono ad ottenere un duopolio sul mercato insieme ad Android, infatti quest’ultimo al momento è superiore in percentuale su Apple, ma c’è da fare una grossa precisazione.

Android ha tantissime versioni e la maggior parte degli utenti hanno tutti sistemi operativi e versioni di quest’ultimo completamenti diversi, infatti c’è una frammentazione dell’OS di Google e pochi sono coloro che hanno l’ultima versione del software installato sul proprio smartphone. Apple, a differenza di Android, proprone iOS 5 e come mostrato alla conferenza di San Francisco, il WWDC 2012, pare che più dell’80 per cento degli utenti della mela hanno l’ultima versione software installata sul proprio smartphone.

Non è poco tutto questo, perché Apple punta nel 2013 ad avere un’uniformità dei sistemi operativi ed il tutto per facilitare agli sviluppatori a produrre applicazioni per la stessa versione, consentendo, inoltre, una facile compatibilità con tutti gli OS e tutti gli iDevice della società di Cupertino.

La Apple, tuttavia, non teme il nemico e gli tiene testa in questo interminabile guerra che durerà per sempre, almeno fin quando i due non troveranno un accordo, oppure uno dei due cadrà sotto i colpi degli altri. Android e Apple, storia di un duopolio che dura da sempre, ora tra iOS 6 e Android Jelly Bean 4.1 chi avrà la meglio? Chi dominerà il mercato prossimamente? Dite la vostra con un commento!

Scrivi un commento