App da Nintendo? Nemmeno per sogno, Iwata smentisce tutto

Il sogno degli appassionati di Nintendo svanisce, così di botto. Si era parlato della possibilità che la nota casa di videogiochi producesse, ben presto dei giochini per i device iPhone , iPad

e altri smartphone e tablet, ma Satoru Iwata smentisce tutto.

Tutti erano convinti che Nintendo aveva deciso di aumentare i propri utili sbarcando sugli smartphone e tablet pc , ampliando anche così la sua visione del mercato, spalancando le porte per un nuovo successo sul fronte cellulari. Attualmente, la società non realizzerà nessun gioco per telefonini di ultima generazione , bensì fa sapere che è intenzionata a mettere in atto una strategia per ottimizzare gli utili tramite le console e i giochi che già sono in commercio.

Durante la conferenza di Tokyo, Iwata ha fatto sapere che sarà lanciato un Circle Pad, ovvero un accessorio che permetterà di utilizzare un nuovo joystick su Nintendo 3DS per permettere di giocare in multiplayer sullo stesso dispositivo.

Resta dunque invariata la posizione di Nintendo, che per nulla al mondo entrerà nel campo del mobile, lo scopo della società è dedicarsi completamente alle console e al mondo dei videogame portatili, e non solo . Confermate le voci di una nuova Wii, la nuova console che probabilmente, come per Nintendo 3DS porterà il 3D nelle case degli appassionati di videogame di tutto il mondo.

Come andrà a finire? Quando Nintendo produrrà videogame per iPhone e iPad? chissà, un giorno si potrà giocare con i classici ( Super Mario, Pokemon e company) sui dispositivi Apple e sugli smartphone di ultima generazione.