10

Feb

iTunes violato, Apple rimborsa gli utenti

iTunes è il lettore musicale di Apple che permette di ascoltare i brani musicali, condividerli ed inserirli all’interno dei vari dispositivi della mela, quali : iPod touch, iPod nano, iPod, iPhone, iPad e compagnia. Insomma è indispensabile avere iTunes se avete un dispositivo Apple.

Tramite iTunes

è possibile anche acquistare delle applicazioni, dei brani e dei video, tutto ovviamente grazie alle carte di credito collegate agli account Apple e a Paypal, rapido per l’acquisto. Ultimamente arrivano notizie riguardo gli account che di certo non sono confortanti, infatti, pare che ci sono stati numerosi furti di account e di conseguenza dei numeri delle carte di credito e dei dati Paypal.

Sul sito della Apple sono numerose le segnalazioni da parte degli utenti che si lamentano degli account iTunes violati. Apple, a seguito delle lamentele, ha subito rimborsato gli utenti che hanno subito l’attacco da parte di hacker del proprio account ed è ovviamente stato ripristinato l’ID e la password per accedere. La società di Cupertino però non ha affrontato ancora questo problema, a quanto pare i casi sono limitati e molto rari e diciamo presenti solamente in America.

Gli account violati a quanto pare sono stati violati da sviluppatori asiatici che hanno scaricato così le proprie app e rilasciato commenti positivi nell’App Store. Il rimborso, sicuramente è stata un’ottima mossa da parte di Apple per risarcire i suoi clienti, ma ora è il momento di provvedere a questa piccola falla nella sicurezza e tutelare, di più iTunes e i suoi utenti al più presto possibile.

 

 

Scrivi un commento