iTunes Match negli USA, come funziona?

iTunes Match è finalmente approdato in America, il nuovo servizio di Apple, nato da un’idea di Steve Jobs e attuata solamente qualche anno dopo, ecco che viene lanciato negli Stati Uniti. La domanda di chi non segue sempre le notizie relative alla società di Cupertino è : Cos’è iTunes Match?

iTunes Match consente ad ogni utente di Apple di accedere alla propria libreria musicale e ascoltare i propri brani in qualsiasi momento della giornata ed in qualsiasi posto, insomma immaginate di avere un iPod dietro e però la musica online, una specie di radio dove scegliete voi la musica da ascoltare. Questo servizio sfrutta il proprio account iCloud, ovvero si caricherà sulla nuvola la propria libreria musicale, i propri brani e infine, quando si vuole , si ascoltano ( ovviamente se connessi ad internet, questa forse è l’unica limitazione ).

Ma come funziona? iTunes Match invierà ad Apple tutti i brani presenti sul computer, la società di Cupertino sostituirà i brani con la versione migliore esistente, li elaborerà e li disporrà su icloud per poi permetterci di ascoltarli quando vogliamo in formato Aac e con una connessione ad internet.

iTunes match quanto costa? Apple chiede circa 25 dollari annuali per il servizio, dalla società di Cupertino viene offerta la possibilità di caricare circa 25 mila brani musicali su uno spazio che non esiste, dove però la si può prendere ogni volta che vogliamo! La novità è che non è per forza necessario avere brani acquistati dall’iTunes Store, vanno bene anche le copie di CD.

In Italia, iTunes Match

, arriverà i primi mesi del 2012.