iTunes Match in 17 paesi, ma non in Italia

iTunes Match è un servizio di Apple lanciato dalla società di Cupertino negli Stati Uniti d’America per poter portare con se tutta la musica che si vuole , dove si vuole, grazie solo ad un abbonamento e ad una connessione ad internet.

La Apple, dopo aver lanciato in beta test il servizio in America, ha deciso di rilasciare in occasione del Natale l’iTunes Match in 17 nuovi paesi, ma non in Italia. L’esclusione del nostro paese era già nota, dunque non ci sono molte persone che rimangono sorprese, però possiamo dire che un pensierino potevano farlo a Cupertino.

I giorni scorsi si è diffusa una notizia che vedeva iTunes Match già disponibile per altri paesi oltre gli Stati Uniti, ma poi la Apple si scusò per il disagio e spiego che si trattava di un piccolo errore, servizio ritirato e clienti che avevano fatto l’abbonamento rimborsati. Mettiamo da parte un attimo la figuraccia, la Apple ora ha rilasciato veramente per 17 nuove nazioni il servizio.

I paesi in cui è stato rilasciato iTunes Match sono i seguenti :
Australia, Belgio, Cipro, Canada, Repubblica Ceca, Francia, Germania, Lussemburgo, Irlanda, Malta, Mexico, Nuova Zelanda, Svizzera, Spagna, Slovacchia, Regno Uniti e Stati Uniti d’America, dalla lista manca l’Italia, il nostro paese è stato escluso.

Ma cos’è iTunes Match?

Questo servizio permette di caricare su un server la propria musica e ascoltarla da un dispositivo Apple anche quando non si è a casa, sarà possibile caricare anche canzoni non acquistate tramite iTunes Store e la Apple le sostituirà con una copia digitale ad alta qualità.