iPod touch ma dove sei finito?

 

Nel periodo in cui tutti gli occhi sono puntati su iPhone 5 e iPad 3, iPod passa in terzo piano, nessuno più ne parla ultimamente e siamo giunti alla metà di settembre e di questi nuovi dispositivi Apple nemmeno l’ombra. Il futuro musicale della società di Cupertino sembra in bilico, i clienti vogliono una novità e la novità dev’essere il prossimo iPod touch.
Innovazione, rivoluzione è questo che chiede il mercato per una buona competizione, multimedialità è l’esigenza e la soluzione di tutto, e iCloud non farà altro che incentivare il bisogno di questa ‘musica’ che da offline diventa online.
Con l’uscita di nuovi dispositivi e viste le nuove esigenze del mercato, il primo terminale che potrebbe non essere più presente è iPod Classic, il classico mp3 creato da Apple tempo addietro e che ha rivoluzionato il mondo musicale. iPod shuffle potrebbe seguire a ruota l’iPod classic, mentre pilastri saldi di questo mercato fatto di musica saranno iPod nano e iPod touch.


Intanto il calo delle vendite è un segnale dall’allarme per Apple che deve provvedere ad aggiornare la linea dei suoi dispositivi per incentivare il mercato, dunque allora si pensa al nuovo iPod touch, quello di cui si è parlato tempo addietro e quello di cui necessita la società di Cupertino per aumentare le vendite dei dispositivi.
Wall Mart, nota catena americana ha annunciato, sbadatamente , il rinnovo degli iPod touch, e allora i clienti ci pensano due volte prima di acquistare il dispositivo musicale della mela.

Mercato a parte, quando ci sarà l’aggiornamento di questi dispositivi?