iPhone 5 novità sull’hardware

Sono giorni che si parla di iPhone 5, l’ultimo smartphone che la società di Cupertino dovrebbe lanciare il prossimo ottobre , al momento le indiscrezioni sono così tante che a volte è impossibile seguirle, comunque sia facciamo un attimo un bel riassunto di quello che abbiamo sentito ieri.

Innanzi tutto partiamo dal presupposto che sono immagini capitate sul web e non si conosce l’autenticità certa, la provenienza è di un sito molto attendibile e che già in passato si è dimostrato capace di interpretare giustamente i rumors che circolavano sugli smartphone e i tablet della società di Cupertino. Ieri abbiamo pubblicato alcune foto che riguardavano questo nuovo smartphone, si vedeva una cover completamente rimodellata ed in alluminio e leggermente più grande degli attuali iPhone, il motivo? Lo schermo più grande che sarà montato su questo dispositivo, tuttavia le ipotesi fatte su queste fotografie sono sì oggettive, ma Apple non farebbe mai trapelare una notizia del genere o delle foto dei suoi dispositivi, Tim Cook

è stato chiaro che ogni cosa che c’è in giro potrebbe essere un falso… tuttavia non possiamo dire altro in merito fin quando non sarà presentato il nuovo smartphone.

Arrivano però notizie che non riguardano le caratteristiche estetiche del dispositivo, bensì quelle interne …stiamo parlando di hardware. Oltre all’estetica di iPhone 5 c’è di più ed ecco che arrivano notizie tecniche per il prossimo dispositivo della mela. La fonte è entrata anche in possesso di una copia di iOS 6, come non si sa, ma a quanto pare è riuscita a mettere le mani sul sistema operativo di ultima generazione e così è riuscito anche a capire qualcosa in più su questo nuovo smartphone.

Cominciamo con il processore, si tratta di una CPU realizzata da Samsung ARM 5L8950X ed è stato prodotto sulla stessa linea dei modelli realizzati in precedenza e che sono stati installati in iPad di terza generazione ( nuovo iPad) e iPhone 4S , l’ultimo smartphone della società di Cupertino. Il processore dunque sarà una versione successiva a quella che abbiamo visto fino ad oggi e c’è la possibilità che questo si chiami Apple A6, oppure Apple A5- e varie versioni molto simili al quelle che abbiamo visto su iPad nuovo.

La GPU invece, quella che sarà installata sul nuovo iPhone pare apparterrà alla categoria Soc, system on a chip che prevede la realizzazione in un unica soluzione e sarà un intero sistema tutto a parte. La RAM sarà invece di 1 GB, vale a dire il doppio di quella installata su iPhone 4S.

Queste pare saranno le caratteristiche del prossimo iPhone 5, chissà se saranno confermate da Apple o si tratta solamente di altri rumors senza senso o che non potranno mai essere visti sul nuovo smartphone. Non possiamo dire altro, dobbiamo aspettare almeno il prossimo autunno, molto probabilmente ad ottobre … attendiamo con impazienza l’uscita di questo dispositivo di ultima generazione.

L’attesa è tanta, lo smartphone deve arrivare da ormai due anni e di notizie in merito nemmeno l’ombra… che dire? Attendiamo intanto con impazienza l’uscita del nuovo iOS 6 che dovrebbe arrivare l’11 giugno prossimo!