7

Set

iPhone 5 non avrà nulla di Samsung

Samsung eliminata

Apple è solita fornirsi da Samsung, rivale acerrimo per quanto riguarda il mondo degli smartphone e dei tablet, però ironia della sorte la mela si rifornisce proprio dal colosso sudcoreano, ma ora le carte in tavola sono cambiate dopo la sconfitta subita da Samsung in tribunale. L’azienda californiana , infatti, ha scelto di non acquistare più nulla dall’azienda rivale. Il nuovo iPhone non avrà nessun chip Samsung all’interno, un cambiamento molto importante che butta giù l’azienda in quanto una grande fetta dei guadagni arrivava proprio dalla mela.

Le dispute legali hanno portato ad un distacco, ad una rottura, la Apple è uno dei principali acquirenti di hardware presso Samsung, anzi possiamo dire era, dato che il prossimo iPhone 5

non avrà nulla dell’azienda coreana, infatti l’ultimo iPad e il Retina Display è stato prodotto dalla società sudcoreana. Intanto, Reuters riporta la notizia che la rivale di Apple resta fuori dai giochi e ora i fornitori di memoria di iPhone 5 sono ben altri, al primo posto c’è Toshiba, poi Elpida e Sk Hynix. 

La notizia è abbastanza attendibile anche perché storicamente la strategia di cambio fornitori è stata attuata anche in passato da Cupertino, tuttavia ora la mela ha avviato una nuova collaborazione con nuovi clienti e nuove ditte. Sempre per quanto riguarda l’iPhone 5, il Korea Economic Daily ha rivelato che oltre alle memorie Samsung è stata esclusa anche per le batterie e per i display, questi affidati a Sharp, Japan Display e LG.

Si vocifera che presto anche la Panasonic entrerà nelle grazie della Apple per fornire i prossimi display, intanto per iPhone 5 già ci hanno pensato e Foxconn ha già tutto il necessario per produrre i nuovi smartphone della Apple, che ricordiamo sono attesissimi.  iPhone 5 sarà presentato il 12 settembre a San Francisco all’appuntamento con Apple, siete pronti? Siete impazienti? Manca pochissimo ormai!

Scrivi un commento