iPhone 5 grazie a Qualcomm con connessione 4G LTE?

La tecnologia va avanti e non si ferma, l’evoluzione tecnologica permette di avere ora anche connessioni più veloci. Qualche giorno fa è stata avviata una prova di Telecom a Torino per verificare la copertura della rete 4G LTE per connessioni nettamente superiori a quelle attualmente disponibili per il settore mobile.

Spesso si è parlato di questa tecnologia e pare che fino ad oggi non era possibile ancora introdurre questa novità nel nostro paese e sui dispositivi mobile, ma Qualcomm risolve ogni problema e afferma che sta costruendo una serie di chip che permetteranno ai network 4G LTE di operare tranquillamente. Secondo le voci che popolano il web, questo processore potrà essere montato su iPhone 5, il prossimo dispositivo della Apple.

9to5mac.com ha parlato proprio dell’ultima release della Qualcomm. Questo processore permetterà ad una serie di tecnologie di integrarsi perfettamente con i nuovi smartphone e tablet e le sue caratteristiche permetteranno l’utilizzo sia del network di rete 3G sia di quello 4G LTE.

Le voci parlano della possibilità di Apple di integrare questi chip all’interno del prossimo smartphone in modo da dotare il mela fonino di una connessione più potente rispetto a quella attuale, che possiamo dire inferiore ai prodotti Samsung.  Questo permetterà ad Apple anche di avviare una collaborazione con l’operatore telefonico cinese China Mobile che come base offre proprio la tecnologia 4G LTE, questo farà si che iPhone entri facilmente nel territorio cinese e che diventi, come vuole Tim Cook

, una bandiera per il popolo asiatico.

Staremo a vedere se tutto questo sarà possibile!