13

Nov

Nano sim per il prossimo iPhone!

Abbiamo parlato di SIM virtuali, micro-SIM e tanto altro. Insomma, l’evoluzione della SIM card è davvero incredibile, dalla creazione ad oggi, e pensando al domani, tutto strettamente collegato ad iPhone 4S e iPhone 5. A quanto pare il futuro della scheda SIM sarà ancora più slim, più piccola per minore spazio, niente SIM virtuali, semplicemente una scheda più piccola.

La Micro SIM di iPhone 4, iPhone 4S e iPad era molto piccola e ci sembrava particolarmente piccola, ora si dovranno fare i conti con qualcosa di più piccolo ancora! Un nuovo standard che man mano si sta affermando, stiamo parlando di una Nano SIM, ovvero sim più piccole e sottili del 15 per cento rispetto alle Micro Sim, qualcosa di realmente ‘nano’.

A crearla è stata l’operatore tedesco O2 che ha così registrato il brevetto all’European Telecommunications Standrads Institute, aggiudicandosi così l’idea e obbligando le altre società a pagare una royalty in caso vogliono adottare questa nuova tecnologia. L’obiettivo di O2 è rendere le NANO sim uno standard internazionale entro la fine dell’anno, e renderle così disponibile per iPad 3 e iPhone 5, dispositivi che arriveranno il prossimo anno.

Questa notizia mette il sorriso sul volto agli ingegneri di Apple che si stavano scervellando per creare SIM virtuali, così con questa nuova creazione si potrà ridurre anche lo spessore dei prossimi dispositivi. Staremo a vedere se la Apple prenderà in considerazione queste schede o se continuerà a pensare a come creare le SIM virutali

di cui si parlava.

Potete ammirare le foto delle nano sim in cima alla pagina.

Scrivi un commento