23

Feb

iPhone 4S rubati, un dipendente ne ruba 25!

Accade di tutto, e mai come ora quel detto che recita “L’occasione fa l’uomo ladro” casca a pennello. Negli Apple Store ultimamente sembrano andar di moda i furti, forse è meglio dire in generale alla Apple, perché questo è il secondo caso . Qualche giorno fa abbiamo visto come un ex dipendente assoldava i dipendenti di Foxconn per venire a conoscenza di qualche cosa che doveva rimanere segreto, e si è arricchito a discapito della società di Cupertino e ora è in carcere, ora andiamo a vedere l’ultimo ‘evento’.

E’ capitato ad un dipendente del negozio della mela, l’uomo è stato accusato di aver rubato ben 25 iPhone che corrispondono ad un valore di circa 16 mila dollari. La notizia è stata riportata da Charlotte Observer ed è accaduta proprio a Charlotte, in North Carolina, nello store che è all’interno del centro commerciale Northlake.Il negozio è stato derubato di 25 dispositivi per un valore di 16.425 dollari. 

I modelli rubati sono 22 iPhone 4S

da 16 GB, un solo modello da 64GB , uno da 32 GB e anche un iPhone 4 da 8GB. Ovviamente, il dipendente, per non destare sospetti, non ha rubato subito tutti questi dispositivi ma ha fatto il tutto in quasi due mesi . Il dipendente è scomparso e non si riesce a trovarlo, le forze dell’ordine sono alla ricerca dell’uomo che sicuramente ritroveranno.

Nei prossimi giorni sicuramente saranno riportate notizie riguardo l’arresto dell’ormai, possiamo dirlo, ex dipendente dell’Apple Store di NorthLake  a Charlotte, in North Carolina. Rubare in casa Apple è un crimine che non bisogna commettere se si tiene alla propria carriera lavorativa.

Scrivi un commento