iPhone 4S in Sud Corea è un fallimento

Piccoli problemi di iPhone 4S

, il dispositivo della Apple non ottiene successo ovunque, o meglio non ovunque, ma si blocca in Asia, dove non vende come ha venduto in Europa, in America o in Australia, la folla che attendeva con ansia il dispositivo non è la stessa.

In Corea del Sud possiamo dire che sono molto nazionalisti, per chi non lo sa lì c’è la sede di Samsung e di conseguenza pare che il dispositivo più amato è Samsung Galaxy S II, dunque le vendite di iPhone 4S non lievitano, nonostante SIRI che ha introdotto un qualcosa di rivoluzionario.

Dunque, mentre nella maggior parte del mondo c’è il tutto esaurito, in Corea del Sud di dispositivi ce ne sono troppi, Tim Cook ha fatto male i calcoli, mentre la Samsung invece ha azzeccato la strategia di non fare causa ad Apple per bloccargli la vendita nel suo paese.

Le persone in Sud Corea ammettono di essere rimasti delusi dal prodotto, gli operatori SK Telecom e Korea Telecom hanno registrato solo 150 mila preordini, ma molti sono stati cancellati, per quanto riguarda l’ammontare delle vendite è bassissimo, non supera i 100 mila dispositivi. iPhone 4s non ottiene successo nel paese degli occhi a mandorla, l’Asia preferisce affidarsi ai Samsung e agli altri smartphone asiatici.

Staremo a vedere se con il tempo la Apple otterrà successo nel Sud Corea o se il nazionalismo asiatico tenderà sempre ad allontanare i prodotti della Apple da quella terra. E voi, preferite acquistare iPhone o un dispositivo italiano? La domanda la conosciamo tutti.