5

Ott

iPhone 4S da 32GB è costato solo 203 dollari

iPhone 4S per molti è una grande delusione, il nuovo dispositivo di casa Apple non è quello che ci si aspettava, e non soddisfa di certo la fame tecnologica di tutti i consumatori. Dopo la presentazione di ieri sera sul web del nuovo melafonino

, già impazza la voglia di sapere quanto costerà precisamente e a quanto ammontano i costi di produzione di un iPhone 4S.

Il nuovo dispositivo di casa Apple da 32 GB ha un costo complessivo di assemblaggio di soli 203 dollari americani, ma si è tenuto conto solamente dell’hardware e della costruzione, dalla statistica sono stati esclusi i costi di distribuzione. duecentotre dollari che sono altro che 189 euro circa, un investimento davvero misero per un dispositivo che avrebbe dovuto far la storia di Apple.

Oltre al costo dell’intero dispositivo si conosce anche quello dei singoli componenti, il più costoso è stata la memoria flash da 32 GB che è costata circa 38 dollari , poi c’è il display a retina 31 dollari, la CPU Apple A5 dual core è costata appena 26 dollari e il chip dual-mode GMS/CDMA costa solamente 6 dollari (poco più di 3 euro).

Queste statistiche fanno pensare allo scarso investimento fatto dalla società di Cupertino in questo dispositivo , che comunque ha il suo perché e le sue caratteristiche ‘uniche’, basta pensare all‘assistente vocale ‘SIRI‘ un innovazione tecnologica che permette di parlare con il proprio iPhone e usarlo come un vero e proprio assistente vocale.

Grande delusione invece è stato il display, si sentiva l’esigenza di avere uno schermo più grande, ma Apple non ha soddisfatto il pubblico riproducendo lo stesso iPhone 4, delusi?

Scrivi un commento