iOS 6 quali dispositivi supporteranno il nuovo OS?

Al WWDC 2012 di San Francisco

Tim Cook ha presentato iOS 6, il nuovo sistema operativo della mela che introduce più di duecento novità, tra quelle principali possiamo citare Siri in italiano e finalmente anche su iPad, poi possiamo parlare di nuove mappe e dell’abbandono di Google Maps; nel nuovo iOS 6 sarà introdotto il FlyOver che permette di vedere le mappe dall’alto, inoltre c’è anche la read list offline, iCloud document e tante altre novità.

Ma su quali dispositivi funzioneranno tutte queste feature del nuovo iOS 6? Quali dispositivi supporteranno queste nuove funzionalità? Intanto siamo a conoscenza che iOS 6 arriverà per iPhone 4S, iPhone 4 e anche iPhone 3GS, non mancherà su iPod touch di quarta generazione, né su iPad 2 e sul nuovo iPad ( cessato invece l’aggiornamento per il primo iPad). Ma quali dispositivi riusciranno a ‘leggere’ le nuove caratteristiche del sistema operativo, quali invece non ci riusciranno? Andiamo a vedere insieme un prospetto pubblicato dalla setta società di Cupertino per dare un’idea ai clienti su come muoversi nel mondo della mela.

Queste sono le funzionalità di iOS 6 che saranno disponibili per questi dispositivi :

 

  • Flyover, le famose mappe in 3D tanto attese ( dopo l’abbandono di Google Maps) e il nuovo programma di navigazione integrato all’interno di Maps : Le novità saranno presenti su iPhone 4S, iPad 2 e nuovo iPad. Ovvero per tutti i dispositivi che hanno un processore Apple A5 o superiore. E’ ovviamente richiesto il protocollo in 3G per i tablet e per l’utilizzo di questa fantastica ‘mappa’.
  • Siri pronta a parlare l’italiano e tante altre lingue – L’aggiornamento linguistico sarà disponibile ovviamente per iPhone 4S e iPad di terza generazione. Ricordiamo che Siri funziona con una connessione ad internet dunque è richiesta una connettività per funzionare, dunque o 3G o Wifi.
  • Condivisione delle foto in streaming : questa funzionalità sarà disponibile su iPhone 4 e dispositivi successivi, sarà integrato anche in iPad 2 e nuovo iPad e su tutti i Mac che saranno dotati di un sistema operativo Mac OS X Mountain Lion. E’ richiesto, inoltre, un browser sempre aggiornato per accedere allo streaming delle fotografie.
  • FaceTime in 3G finalmente : FaceTime, il servizio che permette di far videochiamate tra iPhone e dispositivi Apple iOS sarà disponibile su iPhone 4S e iPad di terza generazione che ha la scheda di rete 3G. Inoltre, potrebbero essere applicati dei costi extra dell’operatore per il consumo di connessione ad internet. FaceTime intanto è disponibile solo in alcuni paesi…
  • La VIP ed Email in evidenza : da iPhone 4 e successivi, inoltre iPad 2 e successivi, non sarà disponibile per gli altri dispositivi.
  • L’Elenco Lettura Offline opzione disponibile per iPhone 4 e successivi, non mancherà su iPad 2 e successivi.
  • Gli aids “Made for iPhone” solo per iPhone 4S, l’ultimo smartphone presentato dalla società di Cupertino.

Queste sono le funzionalità che avranno un limite per dispositivi, tutte le altre novità introdotte con iOS 6 saranno disponibili per tutti gli iDevice della mela, da iPhone 3GS e successivi smartphone, inoltre per tablet da iPad 2 e per gli iPod che supporteranno il nuovo Os della mela.

Cosa ne pensate?