5

Lug

iPhone non serve per telefonare!

Ma dove sono finiti i vecchi telefoni cellulari? Con lo sviluppo tecnologico, dal 2007 circa abbiamo avuto l’avvento degli smartphone, dei dispositivi in grado di fare tante altre cose oltre le normali chiamate e il normale invio di SMS. Per chi non si accontenta di ricevere una telefonata o un messaggio, i nuovi ‘cellulari’ ultra tecnologici permettono di fare molto e molto altro ancora, ma a cosa serve principalmente uno smartphone?

C’è chi osa chiamare questi dispositivi ‘telefoni cellulari’, ma chi compra uno smartphone, per esempio un iPhone, di certo non si limita ad effettuare una chiamata o ad inviare un messaggio, con il tempo, difficilmente secondo gli esperti, i social network sostituiranno la vecchia telefonata, ma attualmente il metodo di comunicazione è stato sicuramente modificato : al posto di inviare sms, spesso costosi, gli utenti hanno pensato bene di usare Twitter e Facebook, oppure alcuni utilizzano anche Skype al posto della telefonata, tuttavia però ancora per usare questi dispositivi per questo ci vorrà un po’. La chiamata dunque non rientra più tra le funzioni base di uno smartphone, perché non interessa principalmente a chi va a comprare questo dispositivo.

Infatti, secondo alcuni studi ed interviste pare che la maggior parte dei consumatori acquista uno smartphone per navigare su internet, così O2 , gestore telefonico, ha calcolato i tempi medi spesi in giornata nell’utilizzare lo smartphone e i modi in cui si fa tutto questo. La telefonata, che come dicevamo prima non è più al primo posto negli interessi degli utenti che hanno uno smartphone, si posiziona solamente al quinti posto con un totale di soli 12 minuti e qualche secondo.

Chi utilizza lo smartphone, fondamentalmente lo fa perché ha bisogno di un cellulare che sia in grado di collegarsi ad internet, per le telefonate un utente può affidarsi ad un qualsiasi cellulare di bassa fascia che costa solitamente 30-40 euro, ma visto che tutto ciò non è negli interessi dell’attuale generazione, pare che tutti puntino sui 500 , 600 euro per comprare uno smartphone!

Chi va a comprare un telefono di ultima generazione, come detto poco fa, lo fa semplicemente per la navigazione su internet, è infatti questa la funzione degli smartphone più utilizzata, ben 24 minuti e 49 secondi ( il doppio delle telefonate) e al secondo posto , indovinate cosa troviamo?? I social network, gli inglesi in media passano buona parte del tempo sulle reti sociali, che sia questa Facebook

o Twitter ha poca importanza, in termini di minuti siamo a 17 minuti e 29 secondi.

Al terzo posto  cosa troviamo? Pare che ci sia la musica, infatti gli utilizzatori di smartphone utilizzano il proprio cellulare anche per la riproduzione musicale, ma all’appello manca il quarto posto : i giochi. Infatti, in quarta posizione nell’utilizzo dei giochini, le applicazioni hanno avuto un grandissimo successo sugli smartphone ed hanno contribuito allo sviluppo di quest’ultimo intrattenendo il pubblico e attirando molti consumatori proprio per questi software. Ora una domanda che vogliamo proporvi, una domanda : Siete ancora convinti che iPhone serva principalmente per telefonare? Perché in questo caso dovete ricredervi!

Al terzo posto troviamo la musica e al quarto i giochi. Qualcuno è ancora convinto che uno smartphone serva principalmente a telefonare?

 

Scrivi un commento