25

Giu

Come scattare foto perfette iPhone – Consigli utili

Durante lo scatto di una foto con il vostro iPhone

, potete utilizzare queste due tecniche che vi consigliamo per l’esposizione e focus libero durante la fotografia. L’iPhone è diventato, con il tempo, una vera e propria macchina fotografica, certo non è una reflex, ma un prodotto da 8 milioni di pixel è qualcosa di unico e l’ottica utilizzata nell’ultimo smartphone della mela e i sensori installati sono incredibili.

L’app fotocamera, di base, consente di applicare il focus su un punto in particolare della fotografie, ma se vogliamo mettere a fuoco qualcosa in primo piano e impostare poi l’esposizione della luce sullo sfondo o al contrario?

Nativamente, l’applicazione fotocamera non è in grado di fare ciò, dunque ecco che ci sono delle app in grado di fare tutto questo, oggi vi presentiamo due ottime applicazioni : Camera+ e Camera Awesome, entrambe danno la possibilità di impostare una messa a fuoco e un’esposizione in completa autonomia.

Di per se lo smartphone della Apple offre un buon lavoro per quanto riguarda la messa a fuoco dell’immagine, però nelle scene dove c’è una distanza grande tra lo sfondo e il soggetto si potrebbe verificare un piccolo inconveniente, un elemento è a fuoco e l’altro no e così la fotografia non viene benissimo.

Se volete il controllo completo e creativo della messa a fuoco della fotocamera del vostro iPhone potete utilizzare le due app che abbiamo citato, se scegliamo Camera Awesome sarà possibile effettuare uno ‘swipe’ dal basso all’alto per dividere e separare il controllo dell’esposizione e della messa a fuoco. Una volta fatto questo sarà possibile regolare il focus e l’esposizione in modo completamente autonomo. Per avere un risultato buono è necessario impostare la messa a fuoco sul soggetto e l’esposizione nello sfondo.

Un’altra tecnica che prevede l’utilizzo del blocco dell’esposizione e delle messa a fuoco. Se toccate lo schermo durante lo scatto della fotografia con l’app nativa della fotocamera, potete tranquillamente accorgervi che compare un quadrato e poi in basso a sinistra c’è la dicitura Blocco AE/AF. Con questa impostazione si bloccano esposizione e messa a fuoco, in questo modo spostando il telefono non cambieranno le impostazioni che sono state preparate in precedenza. Ritoccando lo schermo si tornerà alla normalità e si sbloccheranno l’esposizione e la messa a fuoco. Questo è molto utile come trucco per chi desidera avere un’immagine più chiara o più scura in base alla luce che c’è sulla scena.

Utilizzando le due applicazioni citate in precedenza potete accorgervi di come sia nettamente migliore la qualità della fotografia offerta, in pratica si riusciranno a scattare delle immagini personalizzando le impostazioni ed evitando l’automatismo delle impostazioni e dell’app nativa della fotocamera di iPhone, iPad o iPod touch che sia. Insomma, lo smartphone della società di Cupertino già di per se offre la possibilità di fare degli ottimi scatti , ma con questi due software l’immagine viene ancora meglio e si riesce ad avere il massimo con il proprio dispositivo della Apple.

Queste sono alcune tecniche molto utili da sfruttare con un bel paesaggio o con un soggetto interessante da immortalare.

Scrivi un commento