22

Feb

Pokemon Company fa causa agli sviluppatori di un gioco clone di Pokemon

Qualche giorno fa sono comparsi su App Store alcuni giochi che erano simili al famoso videogame dei pokemon esclusivo per Nintendo

. In pratica si trattava di un gioco molto simile a quello sviluppato da Pokemon Company, e proprio quest’ultima in tempi record fa eliminare dal negozio online delle applicazioni il giochino, richiedendo il supporto della società di Cupertino.

Dopo che è stato resa nota la presenza dell’applicazione sull’App Store, la Pokemon Company ha subito avviato un’azione legale nei confronti degli sviluppatori che hanno creato l’app. In un comunicato ufficiale della società ideatrice dei Pokemnon si può leggere :

Spesso siamo costretti a combattere contro sviluppatori che emulano o copiano i nostri titoli, ovviamente senza alcune autorizzazioni. Sono spesso copiati anche prodotti come peluches, cappelli, gadgets di vario genere , questi non rispettano ovviamente la qualità dei nostri prodotti.

I giochi copiati in App Store erano Pokemon Yellow e Pokemon Pocket Edition. Nello store della mela, nelle informazioni del gioco, c’erano degli screenshoot che erano del gioco su Gameboy, si trattava semplicemente di una copia. Apple ha risposto prontamente alle richieste di Pokemon Company ed ha rimosso dall’App Store le due applicazioni.

Sicuramente ora aumenteranno i controlli nel negozio delle applicazioni della mela per evitare spiacevoli inconvenienti come questi, chissà come andrà a finire l’azione legale avviata da Pokemon company contro gli sviluppatori che hanno creato i giochi per iPhone e iPad.

Nelle prossime settimane scopriremo le decisioni del giudice in merito alla questione di violazione di Copyright di due giochi ufficiali dei Pokemon.

 

Scrivi un commento