3

Nov

Gmail un flop dopo pochi minuti dal lancio

Ieri abbiamo pubblicato una notizia che preannunciava l’arrivo di un’applicazione di Google completamente dedicata a Gmail

, il servizio mail della società di Mountain View. Proprio nel pomeriggio di ieri Google ha annunciato l’arrivo dell’applicazione nell’App Store con un annuncio ufficiale all’interno del classico blog gmail che parlava dell’arrivo di quest’app.

Ma non tutto è andato per il verso giusto, c’è stato qualche problema forse, ma nel giro di qualche minuto e sono subite cominciate le lamentele, l’applicazione metteva gli utenti dinanzi a grandi periodi d’attesa a cui non erano abituati vista la rapidità del motore di ricerca, e come se non bastasse un segnale d’errore che impedisce l’utilizzo di Gmail.

L’applicazione è stata sviluppata male, ma perché allora Google l’ha messa in circolo? Il primo passo nel mondo ufficiale delle App per Gmail non è stato bellissimo, ma è inciampata e ha fatto una figuraccia davanti a milioni di utenti.

E così , a pochi minuti dal lancio ufficiale, l’applicazione è stata rimossa dall’App Store, ad annunciarlo un post ufficiale sul blog di Google e un tweet completamente dedicato al fallimento. Il colosso di Mountain View ha indicato anche il motivo del bug dell’applicazione e si scusa con tutti gli utenti che si sono imbattuti nella deludente applicazione, promettendo di risolvere il problema e pubblicare poi la giusta applicazione.

Presto arriverà dunque quella ufficiale, sperando che questa volta sia funzionante o almeno utilizzabile, staremo a vedere cosa sarà in grado di fare il più grande motore di ricerca del web, riuscirà nel suo intento?

Scrivi un commento