Storia Logo di Apple, dal primo all’ultimo

Apple è una società ormai storica e quotatissima in borsa, una delle più quotate al mondo e anzi, la società americana più stabile esistente in America. La storia della creazione della Apple è davvero incredibile, tutto cominciò nel garage dei genitori di Steve Jobs

, tutto insieme a Steve Wozniak, il socio di Apple allora impiegato in HP.

Ma vi raccontiamo ora una curiosità : ” Come nacque il logo della Mela?”.

La Apple nella sua vita, dal 1976 ad oggi ha cambiato ben tre loghi! Ebbene sì, non è quello che conosciamo il primo logo che ha adottato la società di Cupertino, anzi il primo addirittura era diverso da tutti, non era una mela , ma squadrato e molto diverso dal solito.

Il primo logo della Apple è stato Isaac Newton seduto sotto un albero di mele, questo rimase in vigore per meno di un anno, poi fu progettato un nuovo logo, quello che oggi tutti noi ( almeno per quanto riguarda la forma ) conosciamo. Il secondo logo della società era una mela a strisce con i colori dell’arcobaleno, con ovviamente la punta verde che raffigurava la foglia della mela.

Questo logo rimase in vigore fino al 1999 quando su insistenza di Steve Jobs, CEO della Apple in quel periodo , fu cambiato con quello che oggi possiamo ammirare sui dispositivi della società di Cupertino. Dunque, ricapitolando il primo logo della società era diverso dagli altri, rappresentava Newton sotto un albero di mele.

Il secondo poi è stata la mela con i colori dell’arcobaleno e poi , infine, quello che oggi tutti noi conosciamo. Interessante no?