SIRI, il senso della vita, il matrimonio e dov’è stata prodotta

Siri è l’assistente vocale di Apple

che ha lasciato un po’ il mondo senza parole, le risposte sempre precise e senza alcun errore, insomma una tecnologia davvero sorprendente. Ma andiamo a vedere quali sono le domande a cui SIRI risponde di più, divertiamoci un po’.

“Qual’è il senso della vita SIRI?” ( What is the sense of Life?”) , l’assistente vocale che al momento parla solo in inglese risponde con qualcosa di molto curioso, un numero “42”. Poi una delle domande che vengono chieste a SIRI è, “Siri cosa ci riserva il futuro?” . Le risposte sono tantissime, come ad esempio non capisco cosa intendi dire, lo scoprirai vivendo ecc, tutte molto divertenti.

Ma cosa la gente vorrebbe chiedere all’assistente vocale di Apple? C’è chi ha proposto di chiedere ” Mario Monti porterà l’Italia fuori dalla crisi? Tutti vorrebbero conosce cosa ne pensa SIRI, ma purtroppo l’assistente vocale della Apple non conosce manco chi è Mario Monti.

E’ bene però sottolineare anche alcuni problemi che si hanno con questo assistente vocale, come ad esempio il fatto che conosce, almeno al momento, solamente quattro lingue e c’è bisogno di avere un’ottima pronuncia dell’inglese della Gran Bretagna, dell’inglese americano, del francese o del tedesco.

Tornando alle domande c’è chi ha chiesto anche di sposarla, o dov’è stata prodotta, alla prima risponde, solitamente, che il suo contratto non lo permette, alla seconda consiglia di guardare sulla scatola di iPhone 4S! Insomma, un qualcosa di realmente straordinario, finalmente la tecnologia si comincia a mostrare per quel che è, facendo diventar realtà quei famosi film di fantascienza che si vedono in tv.