Nuovi Macbook Air e Macbook pro

WWDC 2012 di San Francisco – Nuovi MacBook e iMac.

Apple ha introdotto tante novità, per la maggior parte tutte riguardanti il  software operativo di Mac OS X e iOS 6. Poco si è parlato invece di prodotti veri e propri e gli unici a far comparsa in questo mondo particolare di conferenze sono stati i Macbook e gli iMac.  La nuova linea di computer della mela hanno fatto il loro debutto a San Francisco, presentati da niente poco di meno che Tim Cook , condottiero della società di Cupertino.

Ricordiamo solo che questo è il primo WWDC

a cui non partecipa Steve Jobs, per ovvi motivi dato che è morto lo scorso 5 ottobre per via di un cancro al pancreas, tuttavia tornando ai prodotti i nuovo Mac sono strepitosi. Partiamo da Macbook Air e poi procediamo .

MacBook Air – più sottili ancora!

MacBook Air è famoso per lo spessore e la grandezza, ora però sarà ancora più famoso in quanto introduce tantissime novità. Nuovi processori con tecnologia Ivy Bridge  da 2,0 GhZ i7 , con 8 GB di RAM 1600 Ghz e si mostrano per ben il 60 per cento più veloci graficamente dei vecchi dispositivi. Sono praticamente perfetti i nuovi computer Apple che sono più sottili e sono dotati anche di uno schermo ‘Retina Display’. Inoltre è possibile potenziarli grazie al Turbo Boost e avere una memoria maggiore per l’archiviazione. I nuovi MacBook sono dotati di porte USB 3.0 ed hanno un costo che va da 1079 a 1179 euro per la versione da 11 pollici, mentre si sale tra 11279 a 1579 euro per la versione da 13 pollici.

I computer sono già disponibili su Apple Store Online e negli store americani, potete già fare il vostro acquisto se volete.

MacBook Pro – Il meglio del melo

Passiamo ora alla nuova linea di Macbook Pro, i computer professionali del mondo della mela sono stati presentati durante la giornata di ieri al WWDC 2012 di San Francisco, andiamo a vedere le novità :

La parte forte dei MacBook Pro è sicuramente il nuovo Retina Display e lo schermo da 15,4 pollici IPS con risoluzione di 2880 x 1800 pixel. Un display che presenta una colarazione brillante e permette di distinguere ogni dettaglio nella massima risoluzione. La connettività è affidata a due porte Thunderbolt e due USB 3.0 , poi finalmente di base ci sarà l’HDMI. Per la prima volta invece è assente completamente il lettore di DVD e CD.
Il nuovo MacBook Pro ha un processore Intel Ivy Brdge con una frequenza di 2,7 GhZ, migliorabile con Turbo Boost fino a 3,7 Ghz. La versione base del computer è equipaggiata con GPU Intel HD Graphics 4000 ma il tutto è potenziabile ovviamente, il peso ora è di 2 Kg e lo spessore di solo 1,8 centimetri! La RAM del dispositivo arriva fino a 16GB.

Queste le novità principali, il prezzo dei nuovi Macbook è di circa 2299 euro per la versione base con Retina Display, poi c’è la versione MacBook Pro da 13 pollici che ha un prezzo superiore a 1279 euro e infine il MacBook Pro da 15 pollici senza retina display che ha un prezzo di partenza di 1899 euro. Potete acquistare i nuovi computer della mela online su Apple store ufficiale.