Mountain Lion ecco la beta del nuovo OS Apple

La Apple, nella giornata di ieri, ha rilasciato la nuova versione del sistema operativo riservato ai Mac, il nome di questo OS è Mountain Lion, la major release di Mac OS X. Le novità che troviamo sono molte, e pare che ci si avvicini sempre di più al sistema operativo mobile presente su iPhone, iPad e gli altri dispositivi.

Mountain Lion si presenta agli sviluppatori in beta, versione che sarà in circolo almeno fino all’estate quando dovrebbe essere rilasciata la versione definitiva dell’OS Mac. Si scopre, grazie ai developer, che è stata eliminata iChat ( classica chat che metteva in comunicazione i Mac) , ma è stato introdotto Messages. Questo servizio, molto simile ad iMessage

permette di inviare, foto, video, messaggi o altro tra computer e dispositivi iOS, questo servizio avrà il supporto per i principali messenger, come Yahoo! e Google Talk.

Messages può essere scaricata anche dagli utenti normali, che potranno installarla in beta sul proprio OS X, successivamente questa funzione sarà integrata e resa esclusiva per Mountain Lion.  Sull’OS compare anche il Game Center, che permetterà di sfidare gli amici online tramite questo servizio,  tra Mac e Mac, Mac e iPhone e così via.

Le notifiche sono state cambiate e saranno presentate in modo elegante, l’accesso al Notification Center è stato migliorato e facilitato, e saranno inserite anche le mail, i calendari e Messages di cui abbiamo parlato poco fa. Anche sul Mountain Lion è stato integrato Twitter e basta accedere una sola volta per cominciare a mandare Twitter per la rete.

iCloud è stato anche integrato in questo nuovo sistema operativo in versione beta,  con tanto di FaceTime, Find my Mac e tanto altro ancora. Insomma, pare che il nuovo Mountain Lion somigli molto all’iOS installato sui dispositivi mobile della società di Cupertino.