Macbook da 13″ a settembre?

Il WWDC 2012

 
di San Francisco ha portato tantissimi risultati e tantissime novità, a partire da iOS 6 , finendo con Mountain Lion e la nuova linea di MacBook pro e MacBook Air. Dopo aver visto più o meno le caratteristiche di tutti questi prodotti possiamo giungere alla conclusione che tutto sommato il Keynote della mela non ha deluso nessuno, è ovvio che ci si aspettava un iPhone 5 è rimasto deluso, ma più volte è stato detto che lo smartphone non sarebbe comparso in questo evento.

Tuttavia, tra le novità c’è da citare anche Siri in italiano, l’assistente vocale di iPhone 4S finalmente con iOS 6 parlerà anche la nostra lingua, oltre a tante altre che sono state annunciate al WWDC 2012, tuttavia per avere il nuovo OS bisognerà aspettare il prossimo settembre/ ottobre in occasione della presentazione del nuovo smartphone iPhone 5.

 

Dando un’occhiata al mondo Apple ed a quanto è venuto fuori, la società di Cupertino potrebbe portare un MacBook Pro da 13 pollici con Retina Display, ricordiamo che le dimensioni di questo computer sono migliorate, ora è più leggero e sottile, ma disponibile a partire da 15 pollici. Tuttavia il lancio di questo nuovo Mac potrebbe avvenire il prossimo ottobre insieme ad iPhone 5, a riportare la notizia è stato MacNN.

L’analista di KGI Ming-Chi Kuo ha fatto sapere che a Settembre Apple potrebbe dar il via alla produzione del nuovo prodotto da 13 pollici con display a Retina, dunque già da ottobre potremmo vedere questo computer nei negozi addetti alla vendita di questi prodotti, giusto in tempo per il natale.

 

L’analista Kuo è stato il primo a dire che Apple avrebbe abbandonato la versione da 17 pollici del Macbook Pro a favore di un 15 pollici con Retina display e fino ad oggi le sue previsioni hanno trovato un riscontro positivo, infatti al WWDC  2012 c’era proprio quello che diceva l’analista di KGI.

Ora, secondo Ming-Chi Kuo la versione da 13 pollici del MacBook Pro con display a retina non è stata presentata al WWDC 2012 di San Francisco perché ci sono stati alcuni problemi durante l’assemblaggio di questo prodotto e dunque si è deciso di rimandare l’uscita. Il Macbook da 13 pollici, come nelle altre versioni avrà una risoluzione di 2560×1600 pixel con una dimensione minore e uno spessore ancor più piccolo ( forse 18 millimetri).

La parte hardware è ancora un segreto, ma potrebbe montare lo stesso processore Ivy Bridge con una velocità a clock di 2 GhZ o superiore. Staremo a vedere il prossimo settembre o ottobre se sarà presentato il nuovo Macbook pro della Apple o se si avranno problemi ancora una volta con i 13 pollici del dispositivo. Attendiamo con impazienza il prodotto della mela.

Voi cosa ne pensate dei nuovi Macbook Air e Pro? Questi sono stati migliorati sia graficamente per via del Retina Display, sia per quanto riguarda processore, RAM, HDMI, USB 3.0 , Bluetooth e tutte le altre qualità dei prodotti in questione.

Lasciate un commento e dite la vostra, ricordiamo che i Macbook presentati al WWDC 2012 sono già disponibili negli App Store di tutto il mondo.