John Browett molto umile e pronto ad occupare qualsiasi mansione

Apple sta stipendiando e mettendo sotto contratto dei grandi nomi, l’altra volta abbiamo parlato di un ex amministratore delegato di Dixons che è entrato in Apple per occuparsi della politica degli Apple Store per conto della società di Cupertino, il suo nome è John Browett.

Parlando dell’ex di Dixons possiamo dire che era una persona molto versatile, pronto a far di tutto per il bene dell’azienda, insomma non si preoccupava di doversi occupare di altro se era necessario, come ad esempio , secondo le voci , John si trasformava anche in un semplice commesso per la sua società.

Browett svolgeva le sue mansioni in modo originale ed umile allo stesso tempo, spesso si recava nei negozi e si occupava della vendita e dell’assistenza dei clienti, rispondendo anche personalmente alle email di supporto, insomma un tuttofare di grande livello, o meglio un pezzo grosso che era in grado di immedesimarsi in qualsiasi parte.

Essendo anche una figura autorevole, nel panorama di Dixons, diventava comunque anche solo un semplice addetto alle vendite, pronto a fornire il supporto necessario per l’acquisto di un prodotto. La notizia ha sorpreso un po’ tutti quando è stata pubblicata su MacRumors, e la rivista ha ricevuto anche una mail da un cliente che ha ricevuto l’onore di conoscerlo.

“Siamo stati aiutati da una persona molto competente, era molto maturo e in circa 30 minuti ci ha spiegato tutti i pro e i contro di un televisore LCD e le differenze con quelli a Plasma. John Browett, era lui”.

 

Sarà sicuramente un bene per Apple avere una persona che lavora in questo modo.