iPhone 5 potrebbe partire subito la denuncia!

samsung contro apple

Lo smartphone iPhone 5

non è stato ancora presentato, mancano poco meno di 24 ore per vederlo e già avanza il rischio della denuncia, un primo pericolo ancor prima della nascita, la minaccia è stata avanzata da Samsung qualche tempo fa, la Apple però è sicura di quello che fa e se proporrà la tecnologia 4G LTE avrà le sue buone ragioni.

Samsung è sul piede di guerra, pronto a portare in tribunale l’iPhone 5 se quest’ultimo utilizzerà i brevetti e le proprietà intellettuali della società per quanto riguarda la tecnologia 4G LTE, ma questo lo scopriremo domani allo Yerba Buena Center di San Francisco, collegamento alle ore 10 , ore 19 in Italia. Il The Korea Times svela le intenzioni del gruppo Samsung che a quanto pare hanno tutto pronto e domani stesso sono intenzionati a presentare al tribunale la documentazione relativa alla questione brevetti ( una causa che non finirà mai).

Delle fonti vicinissime a Samsung affermano che le indicazioni e le minacce della settimana scorsa non sono per niente false, infatti la tecnologia LTE ad oggi sarebbe ben coperta da numerosi brevetti di Samsung che non rientrano nella categoria ‘FRAND’. La società sudcoreana, insomma, ha a quanto pare il coltello dalla parte del manico e può far male alla Apple, inoltre ha miliardi di motivi per firmare gli atti e avviare una nuova causa legale. L’azienda però ha voglia di agire velocemente e per questo motivo ha già ingaggiato avvocati in Europa e Stati Uniti per avviare le pratiche il più presto possibile.

Ora la palla passa al CEO di Apple Tim Cook, tramite le sue parole possiamo capire se il nuovo iPhone avrà la tecnologia LTE e avrà da temere Samsung e le sue azioni legali, ma sicuramente la società di Cupertino sa quello che fa e non si farà trovare di certo scoperta… in California non si abbassa mai la guardia!