17

Gen

iPhone 5, il tasto Home sarà solo un ricordo

iPhone 5 è il dispositivo del futuro, quello più atteso di sempre, anche più di iPhone 4S che per un certo senso si poteva anche evitare in quanto gli appassionati della mela e i fan del marchio volevano solamente un nuovo dispositivo, innovativo e dal design rinnovato ed unico, ma si son ritrovati solamente con un iPhone uguale a quello precedente… almeno nell’estetica.

I rumors, che riguardano il melafonino di quinta generazione che produrrà Apple, non si sono mai fermati e le voci corrono così in fretta che spesso ci si confonde con la realtà. Tuttavia alcune cose pare siano vere e fattibili, come ad esempio l’integrazione di una tecnologia NFC per i micro pagamenti, oppure un design rinnovato , dispositivo più sottile e processore più potente.

Non allontaniamoci dall’estetica però, iPhone 5 avrà qualche cosa che cambierà per sempre gli iPhone, il caro tasto Home non esisterà più ( le voci sul tasto fisico ritornano all’attacco?), al suo posto due tasti ai lati del dispositivo. Ma perché tutto questo? Secondo le voci per permettere di avere uno schermo più grande, e dunque dare la possibilità agli esperti di sfruttare tutta la facciata del dispositivo!

Alcuni designer realizzano prototipi di dispositivi senza tasto Home, disegnando due pulsanti ai lati  del melafonino che avranno la stessa funzione di quello classico sul fronte dell’iPhone. Per il resto, la grafica cambierà sicuramente, ma il punto di forza, ancora una volta, sarà l’interno del dispositivo … rivoluzionario, potente e inimitabile.

iPhone 5

è il futuro, l’arrivo è previsto per il prossimo autunno… ci saranno ancora delusioni?

Scrivi un commento