17

Lug

iPhone 5 e nuove indiscrezioni iPad mini

Le indiscrezioni sul nuovo iPhone 5

continuano a rimbalzare sui vari blog del web, e dal sito Giapponese Macotakara arriva la notizia che prevede l’uscita del nuovo dispositivo della casa di Cupertino per il mese di Ottobre visto che la produzione sarebbe appena iniziata.

Il blog Macotakara è considerato da molti molto attendibile visto che in passato aveva già predetto correttamente l’inizio della produzione del nuovo iPad iniziata a gennaio 2012, e l’uscita sul mercato dell’iPhone 4s nello scorso anno.

Se queste indiscrezioni sono vere tra la produzione e il lancio sul mercato dell’iPhone 5 passerebbero pochissimi mesi, e le indiscrezioni su come sarà il dispositivo Apple confermano in pieno quelle che già poco tempo fa avevamo letto sul Wall Street Journal e su migliaia di altri siti.

La scocca del nuovo dispositivo della casa di Cupertino dovrebbe avere un case bicolore, realizzato in vetro e alluminio, un aspetto molto diverso da quello dell’iPhone 4S.

Il display retina dovrebbe essere più grande più sottile, infatti, secondo le indiscrezioni dovrebbe raggiungere i 4 pollici con un rapporto d’aspetto di 16:9 e se cosi fosse si renderebbero necessarie delle modifiche alle dimensioni della scocca che dovrebbe essere all’incirca di 125 x 58.5 x 7.4 e questo significherebbe dire addio alle primissime indiscrezioni che parlavano di un iPhone mini o pocket iPhone.

Il connettore 30 pin dovrebbe lasciare il posto a un micro connettore dock e non è esclusa la presenza di un connettore chassis ancora più piccolo e sottile.

I rumors sulla presenza di un piccolo foro posizionato nella parte posteriore del dispositivo tra l’obiettivo e il flash della fotocamera potrebbero non realizzarsi si erano formulate diverse ipotesi su questo piccolo foro ma sembra che ne progetto finale non sarà presente.

La fotocamera frontale dovrebbe essere stata migliorata è forse sarà per la prima volta in HD, lo spessore di tutto il dispositivo dovrebbe essere minore rispetto ai precedenti modelli grazie alla tecnologia in-cell che permette l’unione dello strato touchscreen e del vetro, in questo modo si ottiene un profilo minore e un dispositivo più leggero.

È previsto anche un tasto Home quadrato invece che circolare, un nano Sim invece della classica mini Sim, i microfoni e le uscite audio dovrebbero essere ridisegnate e il jack delle cuffie posizionato lungo il lato basso. Il processore sarà sicuramente migliorato in potenza così come la CPU.

Il nome iPhone 5 è quello che viene utilizzato su ogni sito per parlare di questo dispositivo ma effettivamente non è certo che sia il nome che Apple attribuirà al suo prodotto, non sorprenderebbe affatto se decidesse si tornare all’origine battezzandolo semplicemente iPhone per eliminare l’identificazione della versione proprio come già aveva fatto in passato per l’iPad.

Nemmeno sul prezzo ci sono notizie certe tranne il fatto che sarà proporzionato in base ai GB di spazio a disposizione.

Il lancio di iOS 6 potrebbe essere abbinato all’iPhone 5 in modo da renderlo un perfetto dispositivo in grado di sbaragliare la concorrenza, visto la recente uscita sul mercato.

Scrivi un commento