iPhone 5 arriva la CPU Apple A6?

Apple A6 iPhone 5

Ormai su iPhone 5

circola di tutto e di più, nei giorni scorsi il dispositivo è stato al centro dell’attenzione per via di una serie di fotografie che mostravano il probabile nuovo design, ma poi il tutto è stato smentito, dello smartphone attualmente non se ne sa ancora niente. Durante la settimana che si sta concludendo sono inoltre trapelate alcune immagini che mostrano la presunta scheda madre dello smartphone, la logic board mostra un processore tutto nuovo e non quello dell’iPad 3 come precedentemente è stato affermato.

Il dispositivo presenta , a quanto pare, una CPU Apple A6 da 1,6 Ghz, una potenza dell’elettronica. La RAM installata all’interno della scheda madre sembra raggiungere 1GB, dunque i rumors in un certo senso vengono confermati da questa immagine. Sonny Dickson su twitter ha postato una foto della logic board senza la protezione metallica della CPU e per la prima volta compare la sigla APPLE A6 sul processore, questo subito conferma la voce di un’adozione di un Sistem on Chip di nuovissima generazione rispetto a quello che abbiamo visto montato su iPhone 4S.

Negli anni scorsi Apple ha lanciato nuovi processori per i dispositivi iOS , ma prima questi veniva adoperati su iPad e successivamente inseriti su iPhone, però nel 2010 qualche cosa è cambiato, l’Apple A4 ha fatto il suo debutto sull’iPad di prima generazione, mentre su iPhone 4S è arrivato l’Apple A5, una nuova architettura ARM Cortex A9 dual core che poi è stato utilizzato anche per iPad 2.

La situazione poi ha trovato un cambiamento nel 2012 con la presentazione del nuovo iPad e del processore Appla A5 X che è basato sull’architettura del vecchio modello ma questa volta i core grafici sono quattro per via del retina display decisamente superiore a quello di iPhone 4 e iPhone 4S. Tuttavia ora con il nuovo iPhone pare che la soluzione che deve essere adottata sia ancora diversa, infatti ora ci si potrebbe accontentare di due core grafici ma a quanto pare Apple è decisa ad abbondare per tener testa al Samsung Galaxy S3.

Dunque, ricapitolando, il nuovo iPhone avrà un processore Apple A6.