iPhone 5 ritardo per la produzione di Sharp?

produzione iphone 5

iPhone 5 è ancora al centro dei rumors, questa volta c’è un problema e riguarda il display, come al solito. Sharp a quanto pare sembra essere in ritardo con la produzione dei pannelli del prossimo dispositivo della Apple, mentre Japan Display e LG hanno già iniziato a spedire i pacchi per il montaggio a Foxconn e Pegatron, le due società incaricate dell’assemblaggio dell’iPhone. A riportare la notizia è una fonte molto attendibile : The Wall Street Journal.

Durante i mesi passati abbiamo visto più volte la notizia che dava per certo il fatto che Sharp avesse dei grossi problemi nella produzione dei pannelli da 4 pollici per il prossimo iPhone 5. Secondo quanto riportato dal The Wall Street Journal i problemi ci sono veramente e ci sono ritardi nella produzione di circa 9 giorni, infatti , il fornitore principale di Apple di questo particolare componente, non ha ancora spedito tutti i pezzi per l’assemblaggio dei dispositivi. All’inizio di agosto, ricordiamo, il CEO della società Sharp aveva detto che non c’era nessun problema o ritardo e che presto sarebbe iniziata la produzione dei nuovi schermi, ma al momento gli elementi che sono stati prodotti sono davvero pochi.

Il motivo principale di questa difficoltà sono i soldi, pare che la società sta attraversando un periodo di crisi e infatti, negli ultimi tempi, ha avuto delle perdite sostanziose ed ha dovuto licenziare migliaia di dipendenti. Questo , ovviamente, ha portato ad una produttività più bassa e all’aumento di difficoltà nella produzione per soddisfare ordini grossi come quelli di Apple ( quest’anno addirittura sono più sostanziosi di quelli degli anni passati).

Al momento però non è chiaro se il ritardo influenzerà l’uscita e la presentazione del nuovo smartphone Apple, già in passato i rumors avevano ipotizzato un problema del genere ed un successivo ritardo della presentazione e della commercializzazione, ma grazie ad LG Display e Japan Display, forse non ci sarà nessun problema nella commercializzazione.

Dunque, in questo caso, non ci sono delle difficoltà nella produzione e assemblaggio del dispositivo, sicuramente il numero di iPhone 5 sarà minore alle aspettative, ma non per questo il dispositivo non può essere commercializzato.