3

Ago

iPhone 5 , 99 milioni di smartphone entro il 2013

iPhone 5 produzione

iPhone 5 dovrebbe essere presentato ufficialmente il 12 settembre, Apple prepara il keynote, Tim Cook sembra che ha dato l’ordine di organizzare il tutto, anche se ufficialmente ancora nulla è venuto fuori. Nei giorni scorsi si è parlato di un ritardo di produzione di alcuni componenti, tra cui c’erano gli schermi di Sharp, LG Display e Japan Display, ma oggi è arrivata la smentita che tutto procede regolarmente

. Il prossimo smartphone della società di Cupertino, secondo quanto comunicato da un noto analista , JP Morgan Mark Moskowitz , entro dicembre ci saranno in circolo ben 60 milioni di melafonini.

Secondo le informazioni provenienti da Pegatron e Foxconn, pare che Apple è pronta a produrre 20 milioni di unità per il lancio, successivamente saranno forniti 39 milioni di smartphone per il quarto trimestre per un totale di 59 milioni di iPhone 5 entro dicembre. Per la fine dell’anno, stando ai dati dei produttori asiatici, dovrebbe esserci il 50 per cento della produzione degli smartphone in circolo per il globo, poi solo nel primo trimestre arriveranno altri 40 milioni di dispositivi per un totale di 99 milioni di melafonini.

Moskowitz , l’analista, è dell’opinione che il lancio di iPhone 5 garantirà ad Apple nuova fiducia da parte degli investitori, inoltre prevede un incremento delle azioni fino a 675 dollari. Il nuovo iPhone 5 sarà rivoluzionario, sempre secondo JP Morgan, e che sarà più sottile grazie ai nuovi display, avrà il supporto per le reti ad alta velocità LTE e tante altre caratteristiche che gli smartphone concorrenti sognano solamente.

L’analista inoltre parla anche di un iPad con uno schermo più sottile, il famoso iPad mini, pare che la previsione di arrivo sia stata fissata per l’inizio dell’anno 2013. Apple ha intenzione di rafforzare il dominio nel settore tablet per rimontare su Google ed Amazon che hanno presentato i nuovi dispositivi.

Dunque, per il 2013 l’analista prevede 99 milioni di iPhone 5 e iPad mini, il nuovo tablet della Apple.

 

 

Scrivi un commento