18

Feb

iPhone 4S in Argentina , ma non ora

iPhone 4S è presente in più di 20 paesi del mondo, ma a quanto pare l’azienda di Cupertino ha deciso di non renderlo disponibile per tutte le nazioni, e di limitare l’uso a pochi paesi. Tutte scelte di marketing, ad esempio circa un mese fa doveva esserci il debutto dell’ultimo dispositivo dell’azienda californiana, ma alla fine ecco che Apple ha deciso di non commercializzarlo e il tutto a poche ore dal debutto ufficiale nel paese rosso!

Le principali nazioni in cui è presente iPhone 4S sono quelle europee, e ovviamente negli Stati Uniti, per quanto riguarda il sud del continente americano, solamente in Brasile è possibile acquistare il dispositivo, mentre in Argentina è ancora presto.

Secondo le ultime indiscrezioni c’è ancora da attendere prima che l’ultimo smartphone della Apple sbarchi nel paese di Diego Armando Maradona e di Leo Messi. A riportare la notizia è il Wall Street Journal , e nell’articolo è possibile leggere che il dispositivo non è che non è voluto dalla nazione, ma c’è in atto una restrinzione all’uso dei cellulari ( e altro ) prodotti sul suolo argentino per risanare l’economia del paese. Così, iPhone 4S

essendo costruito in Cina, non rientra nei piani del paese e di conseguenza non può essere venduto.

Prima del blocco del governo Apple ha venduto ben 3mila iPhone 4S nel 2011, mentre nel 2010 ha venduto circa 30 mila iPhone ( 4, 3GS e 3G). Fino a nuova comunicazione iPhone non può essere venduto, dunque ci dispiace per i fan della Apple, ma niente dispositivo… un po’ di pazienza!

Scrivi un commento