iBook store apre anche in Italia

Finalmente anche l’italia apre agli e-book, soprattutto quello prodotto da Apple, stiamo parlando dell’iBook store, che fino ad oggi vendeva libri solamente ai paesi stranieri in quanto non erano disponibili in lingua inglese.

A debuttare sull’iBook Store ora sono anche i libri italiani, i primi a comparire sono i classici e quelli che ormai non possono mancare , ovvero i ‘Promessi Sposi’ e anche ‘Il nome della rosa’. Esiste già un libro più letto italiano, ovvero ‘La dieta di Dunkan’, il libro è stato scritto da Pierre Dunkan. Tra i libri più letti, al secondo posto c’è anche l’Odissea di Omero.

Al momento lo store è ancora in fase di costruzione, sebbene sia possibile acquistare già i testi elettronici, mancano le copertine in alcune parti e altre funzioni disponibili solamente negli iBook store degli altri paesi.

A breve sarà l’integrazioe di questo servizio sugli iPhone e gli iPad, probabilmente con l’avvento del nuovo sistema

operativo iOS 5, ma chissà , staremo a vedere quando si potranno leggere sui nostri dispositivi portatili.

 

L’introduzione di questo iBook store anche per l’Italia è un passo avanti verso la promozione della cultura attraverso dispositivi tecnologici di ultima generazione, magari in un futuro molto presto, nelle scuole italiane , al posto dei libri si avrà un iPad e si leggerà tutto da questo particolare dispositivo. In America questo è già una mezza realtà, infatti un paio di settimane fa , la Apple, ha distribuito ( solo agli insegnanti ) 9mila iPad per incrementare la voglia di studiare nelle scuole di determinate zone americane.