Apple vs Samsung, uno scontro già visto

E’ ancora battaglia , è ancora guerra tra Samsung e Apple, la prima sudcoreana di razza, la seconda americana purosangue, lo scontro però ha luogo in campo neutro, in Europa… precisamente in Germania, dove già da qualche anno si prendono a colpi di brevetti.

Ancora una volta è Samsung a perdere, e la ragione è ovviamente di Apple che era parte accusata perché, secondo i coreani, violava dei brevetti della connessione alle reti dei cellulari sui suoi iPhone e iPad. Il giudice però non è d’accordo e dalla città dio Mannheim arriva la sentenza che è tutta a favore della società californiana. Un’altra prova che la battaglia legale con Apple è sempre svantaggiosa, meglio restarsene in disparte e sperare che non ci siano problemi con la mela, questo è almeno il consiglio che tutti darebbero alla Samsung.

Per Samsung, la Germania, è sempre stata una terra di sconfitte dato che ogni richiesta fatta non è mai andata a buon fine per i sudcoreani, ricordate sicuramente lo stand chiuso all’IFA 2011 di Berlino, poi i prodotti ritirati ( Galaxy S II e Galaxy Tab 10.1 e 7 pollici), da allora non è cambiato molto, anzi è rimasto tutto uguale , invariato. La Samsung continua a perdere e la Apple continua a vincere. Dalla Corea del Sud chiedevano di bloccare gli iPhone

per dei brevetti e ora invece si trovano a pagare gli avvocati della mela, non molto vantaggioso… vero?

Staremo a vedere quale sarà la prossima battaglia e quando ci sarà il prossimo verdetto del giudice, sicuramente ancora una volta a favore della Apple.