13

Gen

Apple blocca iPhone 4S in Cina!

E’ stato tanto voluto lo sbarco nel paese rosso da Tim Cook, che le vicende dell’ultima ora lasciano l’amaro in bocca e un po’ di sorpresa a chi seguiva la faccenda con attenzione. Era previsto per oggi la commercializzazione dell’iPhone 4S in Cina, ma qualche cosa è andata storta ed è successo il putiferio.

Una notte dinanzi alle vetrine non è bastata per raggiungere il traguardo, la folla ha atteso senza risultati e così, questa mattina la Apple comunica che iPhone 4S non sarà venduto, il motivo? Ragioni di sicurezza. Una motivazione alquanto scarsa che ha suscitato il malcontento del popolo amante dello smartphone della mela, così uova e altro sono stati lanciati sulle vetrine del negozio, una piccola rivoluzione cinese.

Non ci si aspettava una fila così lunga dinanzi agli Apple Store di Pechino e Shangai, così in Cina la Apple prende una decisione senza precedenti, bloccare temporaneamente le vendite per questioni di sicurezza perché durante l’attesa ci sono stati litigi e tafferugli e così era molto pericoloso aprire le porte ai clienti che potevano danneggiare l’interno del negozio.

Centinaia di persone che hanno trascorso la notte al freddo per aggiudicarsi il dispositivo iPhone 4S, ma che alla fine si sono trovati con un nulla di fatto… lo smartphone Apple ora avrà successo se sarà rimesso in vendita? Beh staremo a vedere la folla come reagirà a questo blocco e quando iPhone 4S

sarà rimesso in vendita nel paese rosso, più che rimesso forse è bene dire … venduto per la prima volta!

 

Scrivi un commento