Apple vende azioni a 568,10 dollari!

La società di Cupertino ha raggiunto un nuovo record, ancora una volta valido per il primato nella borsa. La direzione scelta è verso il paradiso, così da quando è nata ad oggi, la Apple è diretta verso l’alto, e qualche giorno fa, in occasione della presentazione del nuovo iPad, si è raggiunto un massimo storico in borsa.

L’azienda Californiana ha venduto un’azione a circa 568,10 dollari, un prezzo molto alto che stabilisce un nuovo record per la società. Rispetto al record precedente c’è stato un aumento del 5,38 per cento dopo la presentazione del tablet di terza generazione, un record storico che difficilmente si dimenticherà. Alcuni avevano consigliato di vendere le proprie azioni Apple in vista dell’arrivo del nuovo tablet, beh chi l’ha fatto ci ha perso un bel po’ di soldi.

La capitalizzazione del mercato raggiunta è ora di 529,68 miliardi di dollari, ben 120 miliardi rispetto alla quotazione di Exxon Mobil, colosso dei petroli. Inoltre, la somma di Google

, HP, RIM e Microsoft non raggiungono gli standard della Apple.

Il giorno prima dell’evento del sette marzo, fu consigliato di vendere le azioni della società, ma da allora c’è stato un aumento incredibile, 6 per cento in meno di una settimana e così gli analisti hanno sbagliato le loro previsione.

La cosa curiosa però è che in occasione della presentazione dell’iPad 2, la Apple perse circa il 10 per cento , ma questa volta è diverso è stato solo un grande guadagno.

Gli azionisti che non hanno venduto saranno felici della loro scelta, hanno rischiato ed hanno vinto… che risultato!