Apple Tv per maggio?

Si ritorna a parlare di Apple Tv, o meglio di iTv, perché non si tratta dei canali, ma della televisione vera e propria. E’ da tempo che non si avevano informazioni riguardo la televisione Apple, ma ora ecco che arrivano tutte d’un colpo le novità.

Per prima cosa è bene dire che cambia la data di arrivo di queste tv, almeno secondo i rumors che continuamente invadono la piazza, l’iTv dunque arriverà a maggio e non più in estante, anticipando di qualche tempo l’attesa dei più curiosi.

Andiamo a vedere ora cosa la Apple Tv introdurrà tra le novità su una televisione:

Sicuramente di novità ce ne saranno molte, tra cui sicuramente l’utilizzo di SIRI , l’assistente vocale della società di Cupertino utilizzato, almeno al momento, solamente su iPhone 4S

( attenzione SIRI parla solamente in inglese, francese e tedesco, le altre lingue saranno disponibili con l’aggiornamento iOS 5.1 previsto per fine gennaio, inizio febbraio ).

La grandezza di queste Tv sarà unica, sicuramente molto sottile, in termini di pollici possiamo dire che sarà da 42 pollici OLED, niente 55 pollici come si prevedeva prima e come presentata dai concorrenti ( SAMSUNG e LG), che sicuramente ha un costo molto alto e poco accessibile da tutti, circa 10 mila dollari a televisione.

L’intenzione di Apple è dunque puntare sui 42 pollici per abbassare sensibilmente il prezzo e fornire una tv con un sistema operativo iOS all’interno ad un prezzo molto vantaggioso rispetto a Samsung e LG, staremo a vedere se la società di Cupertino riuscirà ad emergere anche in questo nuovo mercato in cui sta per entrare!