Apple Tv già nel 1993 , ma fu un disastro

Gli analisti non credono molto nell‘iTV della società di Cupertino, tutti intanto prevedono l’arrivo nel 2012 di questo televisore della mela, nel frattempo però si fanno i primi calcoli e si cerca di capire quanto venderà e che successo avrà questa Apple TV.

Ma in realtà non è la prima televisione della mela questa qui, la società di Cupertino tentò nel 1993 a fare una cosa simile, promuovendo la Macintosh TV, un tentativo che però si tramutò in qualche cosa di disastroso, dunque un insuccesso. La Apple tentò di trasferire la multimedialità di un Mac su una televisione, la clientela non apprezzò.

Andando un po’ avanti nel tempo e tornando ai giorni nostri, le previsioni dicono che l’arrivo della Apple TV

è previsto per marzo 2012, insieme ad iPad 3 e tutti dicono che la società di Cupertino con l’iTV ‘cambierà il mondo’, sconvolgerà addirittura il mercato. La televisione sarà un HD e sarà dotata di un sistema audio home-cinema di tutto rispetto, i modelli saranno ben tre e cambieranno solo le dimensioni dello schermo. Il display LCD sarà prodotto da Sharp in Giappone e si pensa già ad un record di vendite.

Intanto, nel periodo ‘nero’ della mela, quando Steve Jobs non c’era e al comando della società c’era John Sculley, fu promossa la prima TV , ma fu un ‘iFlop’, dunque potrebbe rivelarsi un nuovo insuccesso questa iTv, ma per saperlo bisognerà attendere prima l’arrivo di questa Apple TV… sperando che il tocco di Steve Jobs, prima della morte, si riveli ‘geniale’ come sempre.