Apple offre 1 milione di dollari a Sharp per i display

apple e sharp

Il mondo degli smartphone è sempre al centro dell’attenzione , almeno ultimamente! Si parla di cause, brevetti, problemi, soluzioni, novità… complotti da parte di qualcuno per aver la meglio su qualcun altro e movimenti che sono impossibili da tener segreti.

E’ il caso di Google che agisce nell’ombra, o almeno ci prova, e di Apple che agisce in piena luce del sole e non nasconde i suoi ‘movimenti’ al mondo tecnologico . Infatti, l’azienda di Steve Jobs ha fatto sapere che è disposta a tutto per avere i display di Sharp per i suoi iPhone e iPad.

Un milione di dollari, questa è la cifra offerta dalla società di Cupertino per avere i favori di Sharp e i suoi display, e l’azienda Giapponese è pronta a produrre i futuri schermi dei dispositivi Apple, a supporto pare ci sarà anche Toshiba, e così la collaborazione con Samsung diviene solo un bel ricordo, null’altro.

Questa cooperazione con le due aziende del paese del sol levante, dovrebbe partire prossimamente, in modo che nel 2012 i display per gli iPhone e gli iPad ( compresi iPod touch e gli altri device Apple) saranno completamente prodotti da Toshiba e Sharp.

La conferma di questo accordo arriva anche dalla stessa Sharp, la quale lo scorso mese aveva annunciato la sua intenzione di introdurre, nelle sue produzioni, schermi per tablet pc e dispositivi mobili come smartphone. Quale migliore occasione per entrare in questo mercato? Una delle aziende più grosse è disposta a pagare un capitale per assicurarsi l’esclusività dei prodotti dell’azienda giapponese, meglio accettare… quando capita un’altra occasione del genere?